Connect with us

attualità

Covid, tutte le normative anti contagio da Milano a Napoli

Pubblicato

il

covid misure

COVID. Da Milano a Napoli si mettono in atto nuove restrizioni per arginare il contagio del virus. In diverse città si è deciso solo di imporre l’obbligo delle mascherine all’aperto e di aumentare i controlli sui mezzi e nelle vie del centro. Vediamo in quest’articolo dove si svolgono i fatti.

MILANO. Il sindaco è tra i primi ad imporre la mascherina all’aperto anche in zona bianca. Fino ad 31 Dicembre chi non avrà la mascherina pagherà una na sanzione: 280 euro se si paga entro cinque giorni o 400 euro in caso di mancata ottemperanza

TORINO. Eliminato il mercatino, ed anche qui il sindaco impone la mascherina in luoghi aperti. I trasgressori rischiano una sanzione che va da 400 a mille euro

ASTI. Fino al 19 Dicembre in programma il “magico paese di Natale”, uno dei più grandi eventi natalizi.

BOLOGNA. I mercatini ci saranno, ma al centro storio obbligatoria la mascherina per evitare il Covid.

FIRENZE. Anche nel capoluogo toscano i dispositivi di protezioni sono obbligatori. Il sindaco la impone dalle 10 alle 22 nelle aree dove non ci si può distanziare, fino a 31 Dicembre.

ROMA. Mascherine già obbligatorie all’aperto nelle aree del centro e nelle vie dello shopping. Le autorità transenneranno le strade dove ci si affolla per evitare assembramenti.

NAPOLI. Alcune aree del centro saranno bloccate per evitare assembramenti.

L’AQUILA. Vari eventi previsti con tanto di obbligo del dispositivo di protezione.

BARI. Dall’8 Dicembre iniziano eventi natalizi da tenere sotto controllo. Non sono vietati ma la parola chiave è la prudenza.

SICILIA. In tutta l’isola è obbligatoria la mascherina. Il sindaco la impone all’aperto nelle vie del centro e per il lungomare del Poetto.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)