Connect with us

politica

Mini Lockdown, stop feste e tamponi per tutti: Draghi prepara la “stretta di Natale”. Dai cenoni alle mascherine: il piano del governo

Pubblicato

il

lockdown

MINI LOCKDOWN. “C’è ancora da lavorare e stare attenti. Questa settimana avremo una cabina di regia in cui passeremo in rassegna eventuali provvedimenti da adottare per le vacanze di Natale”. Lo ha annunciato il premier Mario Draghi, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi, insieme al cancelliere tedesco Olaf Scholz.

Tra pochi giorni saranno convocati cabina di regia e consiglio dei ministri dal quale dovrebbe scaturire una nuova stretta per difendere l’Italia dal dilagare del Covid e, soprattutto, di Omicron: Palazzo Chigi è in attesa proprio degli ultimi dati sulla variante per poi decidere il da farsi.

Ma, come spesso accade, tra ipotesi e indiscrezioni, hanno già iniziato a circolare con insistenza le prime anticipazioni sulle misure che potrebbero essere adottate in vista di Natale e, soprattutto, di Capodanno.

Si parla di riduzione della validità del Green Pass a 5-6 mesi ma anche di obbligo vaccinale esteso (dopo sanitari, scuola e forze dell’ordine) a tutti i lavoratori della pubblica amministrazione. Ma c’è anche chi spinge per estendere l’obbligo del vaccino anche ai lavoratori di ristoranti, bar e mense, sempre a contatto stretto con clienti e alimenti.

I test

Potrebbero diventare obbligatori per tutti in caso di accesso in discoteca, allo stadio e ai concerti (grandi eventi).

Capodanno

Alcuni Comuni e Regioni li hanno già limitati (se non vietati) e tra rigoristi e aperturisti è aperta la discussione anche su un possibile mini-lockdown di Capodanno, dalla sera del 31 fino all’alba del primo gennaio, che potrebbe però coinvolgere solo i non vaccinati.

Ancora aperta anche la discussione su mercati e mezzi pubblici, mentre sono probabili (per non dire certe), nel prossimo “decreto Natale”, nuove raccomandazioni del Governo su cene natalizie e veglioni di Capodanno. (IVG)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)