Connect with us

camorra

Agguato a Napoli tra la folla, il boss Vitale Troncone ferito davanti al suo bar

Pubblicato

il

Napoli

NAPOLI. Nel quartiere Fuorigrotta di Napoli, un uomo di 53 anni, e’ stato raggiunto da colpi d’arma da fuoco alle gambe e al volto mentre si trovava davanti ad un bar. L’uomo e’ considerato affiliato al clan camorristico della zona.

La vittima, ancora in vita, e’ stata trasportata all’ospedale San Paolo. Indagano i carabinieri della compagnia di Bagnoli.

Tragedia ad Anacapri, Fabio travolto e ucciso da un furgone mentre andava a lavoro: aveva solo 29 anni

ANACAPRI. Un dramma assurdo che ha colpito l’intera città e l’intera comunità che ancora non si capacita di aver perso uno dei suoi ragazzi.

I fatti

E’ morto a 29 anni Fabio Minieri, il giovane è stato investito da un furgone: si trovava in Svizzera. Come riportato da Fanpage Il giovane era con un amico e camminava a bordo strada nei pressi di Täsch, nel Canton Vallese, quando è stato travolto da un furgone.

Il giovane

Era da poco giunto nella Confederazione Elvetica, ed alloggiava a Zermatt dove avrebbe iniziato a breve a lavorare in un albergo della zona.

Fabio, si apprende dai media elvetici, non è morto sul colpo: i soccorsi sono arrivati subito sul posto e ne hanno disposto l’immediato trasferimento all’ospedale universitario di Losanna in elicottero, ma giunto nel nosocomio è morto a causa della gravità delle ferite e dei traumi riportati nell’impatto con il camion, guidato da un 37enne portoghese che dalla vicina Randa si spostava verso Täsch. Sulla vicenda la magistratura elvetica ha aperto un fascicolo d’indagine.(Fanpage)

Castellammare di Stabia, papà Elio stroncato dal mostro: lascia moglie e un bimbo piccolo

CASTELLAMMARE DI STABIA. Ennesimo dramma, ancora un altro giovane papà morto all’improvviso. Un’intera città sotto choc per la morte di Elio Forgione, giovane grafico pubblicitario nonché speaker radiofonico. Elio, conosciuto ed apprezzato da tanti non solo nella città stabiese, si è spento dopo una lunga malattia contro la quale ha combattuto fino alle fine.

Lascia la moglie ed un bimbo piccolo

Tanti i messaggi di cordoglio che, sui social, stanno commentando la notizia, come riporta StabiaChannel. Ognuno ha un ricordo da condividere, un pregio di Elio da ricordare, un episodio che ne esalta la bontà d’animo e di cuore.

«Che brutta notizia…Vico Equense perde un pezzo molto pregiato….Sei stato sempre brillante….Riposa in Pace Elio Forgione» ricorda un amico dalla vicina città vicana.(StabiaChannel)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)