Connect with us

meteo

Nuova allerta Meteo in Campania, “La situazione peggiora ancora”: l’allarme lanciato dalla Protezione Civile. Tutte le zone a rischio

Pubblicato

il

Meteo

CAMPANIA. La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo valido a partire dalle 20 di oggi, lunedì 27 dicembre e fino alle 12 di domani, martedì 28 dicembre su tutta la Campania ad esclusione delle zone 4 e 7 (Zona 4: Alta Irpinia e Sannio; Zona 7: Tanagro).

Si prevedono precipitazioni sparse, rovesci o locali temporali, puntualmente anche intensi

Dal punto di vista del rischio idrogeologico sono segnalati fenomeni di impatto al suolo come allagamenti, inondazioni, frane e caduta massi anche in assenza di precipitazioni per effetto della saturazione dei suoli.

Considerate le valutazioni del Centro funzionale e la possibile evoluzione del quadro meteo, la Protezione civile “raccomanda di prestare attenzione ai successivi avvisi e di attivare tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti”.

Venti moderati sud-occidentali, con temporanei forti rinforzi, nel pomeriggio-sera, e con possibili raffiche nei temporali.

E ancora

Dal punto di vista del rischio idrogeologico sono segnalati possibili fenomeni di impatto al suolo come allagamenti, inondazioni, frane e caduta massi.
Questo il dettaglio dell’avviso:
– fino alle 18 di oggi: Allerta Gialla su tutta la Campania ad esclusione delle zone 4, 7 e 8 (Zona 4: Alta Irpinia e Sannio; Zona 7: Tanagro; Zona 8: Basso Cilento).
– dalle 18 di oggi alle 9 di domani lunedì 27 dicembre: allerta Gialla su tutta la Campania.

Considerate le valutazioni del Centro Funzionale e la possibile evoluzione del quadro meteo, si raccomanda di attivare o mantenere in essere tutte le misure previste dai rispettivi piani comunali per prevenire e contrastare i fenomeni previsti, sia in ordine ai possibili fenomeni di dissesto idrogeologico che in relazione al vento.

Attenzione va posta anche alla corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti: sono possibili la caduta di rami o alberi e danni alle coperture o strutture provvisorie.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)