Connect with us

camorra

E’ morta Pupetta Maresca, lady camorra aveva 86 anni: dominò a lungo la cronaca nera

Pubblicato

il

Pupetta Maresca

Pupetta Maresca. E’ morta la dark lady della camorra degli anni ’80. Aveva 86 anni, un soprannome che dominó a lungo la cronaca nera, Pupetta, e la fama sinistra della prima lady di camorra.

È morta a Castellammare di Stabia

La sua città natale, in seguito a una malattia, Assunta Maresca, figlia di un contrabbandiere e vedova precoce di un altro criminale, il boss Pasquale Simonetti, detto Pascalone ‘e Nola.

Come riporta Repubblica, fu proprio per vendicare l’omicidio del marito – avvenuto il 15 luglio 1955, mentre lei era incinta del suo primo figlio – che Pupetta uccise il presunto mandante di quel raid mortale: fece fuoco (non da sola) e lasció a terra Antonio Esposito, detto Totonno ‘e Pomigliano, che era stato anche suo testimone di nozze. Condannata in via definitiva, Maresca fu graziata dopo oltre dieci anni di detenzione.

Pupetta Maresca

Aveva poi sposato un altro camorrista di peso: Umberto Ammaturo. Il peso dei conflitti e delle faide anche familiari aveva travolto il figlio di Pupetta, ucciso in un regolamento di conti, del quale inizialmente era stato sospettato lo stesso capoclan Ammaturo.(Repubblica)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)