Connect with us

cronaca

Tragedia di Capodanno a Pellezzano, si schiantano con lo scooter: morti due fidanzatini. Ilaria e Nicholas avevano solo 15 e 18 anni

Pubblicato

il

Pellezzano

PELLEZZANO. Un primo giorno dell’anno da dimenticare. Una città che si sveglia trafitta dal dolore per la perdita di due ragazzi, due fidanzatini: Ilaria e Nicolhas.

L’incidente

Una ragazza di 15 anni di Salerno, Ilaria Bove, e un ragazzo di 18 anni di Pellezzano, Nicholas Galluzzi, hanno perso la vita ieri sera in incidente avvenuto a Pellezzano. I due giovani, come scrive anche l’odierna edizione de Il Mattino e riporta anche Salernoocchionotziie, sono caduti dallo scooter mentre percorrevano via Carlo De Iuliis andando a sbattere contro un palo. La tragedia è avvenuta intorno alle 18,30 a poca distanza dalla Cartiera.

I soccorsi

Sul luogo sono accorsi i carabinieri che hanno avviato le indagini. Presenti anche i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso dei due ragazzini.

Le indagini

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, pare che la coppia stesse viaggiando a bordo di un ciclomotore Piaggio Beverly 250 quando, sul rettilineo, il giovane ha perso il controllo del veicolo e nella caduta sarebbero andati ad impattare contro un palo, perdendo entrambi la vita. Nel cadere avrebbero perso anche i caschi che sono stati ritrovati sull’asfalto.(Salernoocchionotizie)

“Mamma, non mi sento bene”. Ha un malore improvviso in casa, ragazza di 17 anni muore sotto gli occhi della madre

BRESCIA. Uccisa da un malore a soli 17 anni. Una tragedia immensa e assurda che ha gettato nello sconforto una comunità intera. La stessa che per ore aveva pregato e sperato affinché Carlotta Cozzi potesse tornare a casa, tra le braccia dei genitori e della sorella.

Una giovane vita spezzata in pochi istanti. La 17enne si sarebbe sentita male all’improvviso, tra le mura della casa dove vive con la famiglia, martedì pomeriggio. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime ed è immediatamente scattato l’allarme: soccorsa dai volontari del 118, è stata trasportata in eliambulanza al Civile di Brescia dov’è stata poi sottoposta a un delicato intervento chirurgico.

I medici hanno disperatamente tentato di salvarle la vita, ma purtroppo è stato tutto inutile. Il sottile filo di speranza a cui familiari e amici si erano aggrappati si è spezzato per sempre poche ore dopo il ricovero nel nosocomio cittadino: la 17enne è spirata mercoledì mattina.

Sotto shock la comunità del paese della Bassa: in tantissimi nelle scorse ore avevano rivolto preghiere e parole di conforto ai familiari della giovane, tramite la pagina Facebook di Bagnolo. E sono centinaia anche i messaggi di cordoglio: “Ricorderò per sempre il sorriso di Carlotta” si legge sui social, e ancora: “Riposa in pace piccolo angelo”.

L’ultimo saluto sarà celebrato venerdì pomeriggio, alle 15, nella chiesa parrocchiale del paese. Fonte: Brescia Today
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)