Connect with us

cronaca

Tragedia in centro, va a farsi il vaccino insieme alla sua famiglia e muore. Il dramma sotto gli occhi di tutti i presenti

Pubblicato

il

codigoro

CODIGORO. Si era recato all’hub vaccinale insieme ai suoi famigliari per ricevere la dose di vaccino contro il Covid-19, ma un malore lo ha stroncato mentre si era recato in bagno, poco prima dell’inoculazione.

La vittima, M.S. di 63 anni e residente a Bosco Mesola, è stata subito soccorsa dai Carabinieri, prima con l’ausilio dei Vigili del fuoco che hanno aperto la porta della toilette e poi del personale del 118, che hanno tentato fino all’ultimo di rianimarlo finendo però per constatare la morte per cause naturali.

La salma è già stata messa a disposizione dei parenti per i funerali.

Omicron, parola ai virologi. Pregliasco: “Servono lockdown mirati”. Burioni: “Multa 100 euro a No vax? Sono pochi”

Variante Omicron. Da Pregliasco a Burioni, i virologi chiedono interventi più incisivi contro la pandemia in piena corsa in Italia.

«Vista la situazione potrebbe essere necessario immaginare qualche misura più stringente tra cui il ritorno a scuola in dad invece che in presenza e una serie di interventi, tra cui anche dei lockdown, magari mirati sui territori messi peggio», dice all’Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell’università Statale di Milano.

Variante Omicron, cosa dicono gli esperti

Ancora più diretto Roberto Burioni, Professore di Microbiologia e Virologia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano,

«Dare a chi evade l’obbligo vaccinale una multa (100€) una tantum più o meno equivalente a due divieti di sosta (41€x2) rende l’obbligo stesso una grottesca buffonata. Dispiace vederla arrivare da un governo che si credeva serio. Spero di avere capito male», twitta.

Le misure

Le misure messe in campo, secondo Pregliasco, «non sono sufficientemente incisive» perché si abbia un effetto immediato che freni la corsa dei contagi. Ma cos’è che non ha funzionato, è colpa dei vaccini? «No – risponde netto il virologo – il problema è la diffusività e la contagiosità della variante Omicron.

Il vaccino perde un pò la capacità di evitare l’infezione ma comunque – sottolinea – ci sta garantendo un decorso più tranquillo nella maggior parte dei casi, il problema però è che purtroppo i casi sono tanti». Fonte: Il Messaggero
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)