Connect with us

campania

Troppi contagi in Campania, De Luca chiude le scuole e scatta la protesta: “Adesso basta, pronto il ricorso”

Pubblicato

il

De Luca

I comitati No Dad chiedono la ripresa delle lezioni in presenza dopo la decisione adottata dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che con apposita ordinanza ha rinviato la riapertura delle scuole alla fine del mese a causa del Covid.

In poche ore sono state raccolte circa 23mila firme su change.org a favore della petizione con cui i comitati chiedono l’immediata ripresa delle lezioni in presenza.

La petizione è arrivata nella mattinata. Ovvero all’indomani dell’ordinanza regionale che prevede il ritorno in aula per gli alunni delle scuole dell’infanzia, delle elementari e delle medie alla fine di gennaio.

L’Associazione Scuole Aperte Campania invita le famiglie a diffidare i dirigenti scolastici se dovessero comunicare l’attivazione della didattica a distanza. In classe si deve ritornare sin da subito. C’è anche attesa di un provvedimento da parte del Governo nei confronti della decisione di De Luca.

I comitati infatti fanno appello alle Istituzioni alla luce del decreto del 6 agosto 2021 con cui si è disposto la possibilità di ricorrere alla Dad esclusivamente in zona rossa.

Secondo l’Associazione se i dirigenti scolastici si adegueranno alle disposizioni di De Luca agendo in difformità del decreto le famiglie potranno presentare ricorso.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)