Connect with us

cronaca

Milano, aggressioni piazza Duomo, pm: due fermi per violenze sessuali

Pubblicato

il

Milano

MILANO. Due giovani, un 18enne e un 21enne, sono stati fermati a Torino e a Milano su decreto della Procura del capoluogo lombardo: i due avrebbero compiuto “pesanti violenze sessuali quasi complete accompagnate da rapine di cellulari e borsette” in piazza Duomo la notte di Capodanno.

Entrambi, ha spiegato il procuratore milanese facente funzione Riccardo Targetti, sono “italiani di seconda generazione”.

Concreto pericolo di fuga

I provvedimenti sono stati eseguiti per un “consistente e concreto pericolo di fuga e gravi indizi”. I due, infatti, non sono stati rintracciati martedì durante le perquisizioni e stavano scappando.

Le testimonianze delle vittime

Decisive per identificare i 2 giovani sono state le testimonianze delle tre ragazze aggredite all’angolo tra piazza Duomo e via Mazzini, attorno all’1:30 di notte e quelle delle quattro giovani assaltate e derubate in Galleria Vittorio Emanuele. Le vittime – tutte tra i 19 e i 20 anni – sono state ascoltate nella notte in Procura dall’aggiunto Letizia Mannella e dal pm Alessia Menegazzo, titolari delle indagini che sono state condotte dalla polizia giudiziaria e dalla squadra Mobile di Milano.(Tgcom24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)