Connect with us

cronaca

Tragico incendio a Torino, esplosione nella mansarda: cede il tetto. Persone intrappolate

Pubblicato

il

Torino

TORINO. I vigili del fuoco stanno intervenendo nel centro di Torino per un incendio in via Corte d’Appello angolo via Bellezia a Torino. A bruciare e’ la mansarda di un palazzo. Ci sarebbe stata un’esplosione e il cedimento del tetto.

Sul posto anche numerose ambulanze: secondo le prime informazioni ci sarebbero persone coinvolte. Il fumo si sta alzando nel cielo ed e’ visibile anche a distanza.

L’incendio si e’ sviluppato nei pressi del Municipio. A scopo precauzionale, gli uffici comunali piu’ vicini sono stati fatti evacuare e i dipendenti sono ora in strada. “Abbiamo sentito un forte boato – dicono – ci siamo spaventati”. Sul posto stanno operando anche i vigili urbani e la polizia.

Tragedia all’alba, carambola di auto e camion in autostrada: Emanuele muore a 30 anni schiacciato dall’autocarro

TORRE DEL GRECO. La Tragedia, ieri mattina, lungo l’autostrada A3 Napoli-Salerno, dove si è verificato un drammatico incidente stradale che ha coinvolto tre automobili e un camion. Il sinistro è avvenuto tra i caselli di Scafati e Angri in direzione Salerno.

Il dramma

Nel violento impatto è deceduto un 30enne di Torre del Greco, alla guida di una delle vetture, a causa delle gravi ferite riportate. Si tratta di Emanuele Ascione. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto fare altro che confermare il decesso e soccorrere gli altri feriti. Su dinamica e responsabilità dell’incidente indaga la Polizia Stradale. (salernotoday)

La vittima

Emanuele era un giovane ingegnere, nato a Torre del Prego ma residente ad Ercolano. Come ogni mattina si recava a lavoro quando quel tragico incidente l’ha stroncato per sempre.

I messaggi di cordoglio

“Mi è giunta una bruttissima notizia, che mi ha gelato il sangue, la morte di un mio collega dei tempi dell’università. Emanuele Ascione è ingegnere brillante oltre ad essere una persona educata, un po’ riservata ma allegra, una persona eccezionale! Facemmo insieme il tirocinio con il prof. Carpinnelli sulle Smart Grid, tanto in voga allora come oggi. Ricordo le pause caffè fatte insieme alla macchinetta, tra un’equazione differenziale e variabili aleatorie; erano occasioni per parlare di politica, di viaggi e delle occasioni lavorative che ci aspettavamo. Che la terra ti sia lieve amico mio”, scrive su Facebook Antonio Martinelli, amico e collega di Emanuele.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)