Connect with us

politica

Quirinale, oggi il vertice del centrodestra a Roma. Salvini: “Farò proposte di alto livello”. Intesa Letta-Renzi su un patto di Legislatura

Pubblicato

il

Quirinale

QUIRINALE. I leader del Centrodestra si incontrano sabato nella Capitale: “Avremo una posizione unitaria”. Berlusconi, forse in collegamento da remoto, dovrebbe sciogliere la riserva e annunciare se intende candidarsi. Il segretario della Lega: “Nessuno potrà permettersi di mettere veti alle mie proposte”. Incontro Letta-Renzi. Nel M5s tiene banco il caso Fraccaro.

I leader del Centrodestra si riuniranno nella giornata di sabato a Roma per decidere le prossime mosse nella corsa al Colle. “Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni si sono sentiti oggi al telefono. È in programma un vertice della coalizione. In occasione dell’elezione del Presidente della Repubblica, il Centrodestra avrà una posizione condivisa e unitaria”, si legge in una nota congiunta dei tre leader.

Secondo indiscrezioni, Berlusconi potrebbe partecipare al vertice da remoto e non in presenza. Nella giornata di venerdì, intanto, si è tenuto un vertice di Forza Italia a villa San Martino di Arcore.

“Domani, molto probabilmente, il presidente Berlusconi scioglierà la riserva, sentito ovviamente anche le informazioni e i pareri dei partiti di coalizione”, ha detto il capogruppo di Forza Italia alla Camera Barelli.

Per lunedì mattina

Sono stati convocati i grandi elettori di FI, circa 150 fra senatori, deputati e delegati regionali, per rafforzare il coordinamento con le altre forze politiche del Centrodestra. Vittorio Sgarbi, che nei giorni scorsi aveva annunciato lo stop della cosiddetta “Operazione scoiattolo”, ha detto che Berlusconi “sta benissimo, il suo umore è formidabile.

Lui ha vinto, non perché diventerà presidente ma perché la scelta è nelle sue mani. Credo che entro breve, comunque, dirà cosa farà”. In giornata è anche arrivato il via libera a un decreto legge che permette ai grandi elettori in isolamento o in quarantena per il Covid-19 di partecipare al voto per il Quirinale. Il provvedimento serve ad autorizzare i positivi a lasciare, in via eccezionale, il loro domicilio per votare. Lo faranno in un seggio ‘drive in’ che è stato allestito nel parcheggio di Montecitorio.

Salvini: “Farò una o più proposte di alto livello”

Intanto il Centrodestra valuta eventuali piani alternativi a Berlusconi. Il leader della Lega Matteo Salvini ha detto: “Farò una o più proposte assolutamente di alto livello senza che nessuno possa permettersi di mettere veti. Ho l’onere e l’onore di fare una proposta o anche più proposte condivise”.

Ma quali nomi ha in mente?

“Non vorrei danneggiare un percorso utile che stiamo facendo”, ha ribattuto. “Per la prima volta dopo 30 anni, nella scelta del Quirinale il Centrodestra è maggioranza nel Paese e, anche se relativa, in Parlamento”, e quindi deve “lavorare come Centrodestra unito dall’inizio alla fine, per dare agli italiani una scelta assolutamente di livello”.

Ma i contatti nella coalizione sono a tutti campo. In giornata, secondo quanto si apprende, Giorgia Meloni ha avuto un colloquio con il leader del M5s Giuseppe Conte.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)