Connect with us

Senza categoria

PAGAMENTO Assegno Unico Temporaneo, in arrivo OGGI, SOLDI già nelle prossime ORE. ECCO PER CHI

Pubblicato

il

Assegno Unico

ASSEGNO UNICO. Il pagamento dell’assegno unico temporaneo è in arrivo da oggi, 26 gennaio 2022, per chi aspetta la quota di dicembre con domanda. Facciamo il punto su questo e sui futuri pagamenti del contributo per i figli a carico.

A chi spetta il pagamento?

L’assegno temporaneo è un bonus per quelle famiglie che hanno uno o più figli minorenni (che hanno meno di 18 anni) a carico e rispettano specifici requisiti:

  • ISEE inferiore ai 50mila euro;
  • residenza in Italia o, per cittadini stranieri, permesso di soggiorno di lungo corso da almeno due anni;
  • non ricevono gli ANF (assegni al nucleo familiare).

Quando pagano l’assegno unico temporaneo a gennaio?

Il pagamento dell’assegno unico temporaneo avviene direttamente sul reddito di cittadinanza per i beneficiari dell’Rdc e sul conto, associato all’Iban inserito al momento della domanda, per tutti gli altri. Nello specifico, ecco le prossime date di pagamento:
oggi 26 gennaio e domani 27 gennaio 2022: per chi deve ricevere l’assegno con domanda riferito al mese di dicembre;

Dal 17 gennaio 2022, invece, sono partiti i pagamenti dell’assegno temporaneo di dicembre sul reddito di cittadinanza, mente il 19 e 24 gennaio 2022 ci sono state le prime ricariche per chi attendeva l’assegno di dicembre con domanda.

A febbraio, invece, sono attesi i pagamenti per gli assegni temporanei di gennaio e febbraio.

Come controllare il pagamento dell’assegno unico temporaneo

La domanda e i pagamenti dell’assegno si controllano, dal sito INPS, accedendo all’area riservata “Prestazioni e servizi” con le credenziali personali: SPID, CIE o CNS.

Gli utenti possono cliccare su “Assegno Temporaneo Figli Minori”: da quella sezione si può accedere all’area “Consulta e gestisci le domande che hai presentato” o verificare gli accrediti dalla voce “Pagamenti“.

Pagamento dell’assegno temporaneo in ritardo: come contattare l’INPS

I cittadini possono segnalare ritardi nell’erogazione dei pagamenti o chiedere informazioni sulle loro pratiche, usando uno di questi tre metodi:
telefonare al call center dell’INPS 803 164, gratuito da telefono fisso e il numero 06 164 164 da cellulare);
inviare una o più segnalazioni online al servizio”INPS risponde“; andare presso una sede provinciale dell’ente.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)