Connect with us

Senza categoria

Assegno Unico Universale, ARRIVANO GLI ARRETRATI. L’ANNUNCIO DELL’INPS, ecco come recuperare tutti gli accrediti

Pubblicato

il

Assegno Unico

A marzo sono stati erogati i primi pagamenti dell’assegno unico universale, il nuovo strumento a sostegno delle famiglie con figli a carico. Lo strumento sostituisce l’assegno familiare e gran parte delle detrazioni previste per i figli a carico. La misura cambia le modalità di erogazione rendendo più semplificato l’aiuto alle famiglie.

Infatti, il rapporto è diretto con l’ente erogatore, ossia l‘Inps al quale va inoltrata la domanda per ricevere poi direttamente sull’Iban i pagamenti. Non c’è più il passaggio intermedio con il datore di lavoro e la busta paga. Inoltre, è previsto un vantaggio economico per famiglie numerose e redditi bassi.

Assegno unico INPS, come ottenere gli arretrati

La domanda per ottenere l’assegno unico universale a marzo andava inoltrata da gennaio al 28 febbraio 2022. Tuttavia, l’Inps ha ricordato che è possibile ottenere gli arretrati in caso di inoltro della domanda ad una data successiva al 28 febbraio. Per avere gli arretrati basta inoltrare la domanda e in automatico saranno erogati.

Esiste, tuttavia, un limite massimo di tempo oltre il quale si perderà il diritto agli arretrati. Si tratta del 28 giugno. Le domande inoltrate entro questa data avranno per effetto l’erogazione del mese corrispondente più gli arretrati a partire da febbraio. Se si inoltra la domanda dopo questo limite, si avrà diritto soltanto alla mensilità di riferimento alla data della domanda.

L’ente erogatore ha ricordato in più di una occasione attraverso i suoi canali di comunicazione che l’intestatario dell’iban indicato nella domanda deve essere corrispondente al richiedente. In caso di errore o non corrispondenza non sarà erogato l’assegno.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Atti le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)