Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, muore in battaglia a Mariupol il campione di kick boxing: Maksym Kagal aveva 30 anni

Pubblicato

il

Ucraina

GUERRA UCRAINA. Il campione del mondo di kickboxing, Maksym Kagal, è morto in battaglia a Mariupol, faceva parte delle forze speciali di Azov.

Lo riportano i media ucraini.

“Dormi tranquillo, fratello, la terra è tua, ti vendicheremo”, ha detto l’allenatore Oleg Skirt citato da Ukrinform. Kagal era il primo campione del mondo di kickboxing Iska (International sport karate association) tra gli adulti nella squadra nazionale ucraina.

La battaglia di Mariupol

L’assedio di Mariupol è ormai diventato uno degli episodi più violenti della guerra in Ucraina. Si stima che circa 100mila persone siano ancora intrappolate a Mariupol, città sotto assedio nel sud-est dell’Ucraina. Il presidente Volodymyr Zelensky ha parlato di disastro umanitario con civili in «Stato drammatico, senza cibo, acqua, medicine e sotto bombardamenti costanti».(Ansa/Ilmessaggero)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)