Connect with us

Senza categoria

DOPPIO PAGAMENTO Assegno Unico Aprile: DUE RICARICHE IN UN MESE. BENEFICIARI FELICI, ecco cosa sta accadendo e quando arrivano i soldi

Pubblicato

il

ASSEGNO UNICO

Ci sarà un doppio pagamento dell’assegno unico di aprile 2022 per chi ha ricevuto la ricarica all’inizio di questo mese? Ne parliamo fra poco. L’INPS, come anticipato ieri, sta pubblicando nuove date di accredito per il contributo economico riconosciuto per i figli a carico.

Pagamento assegno unico aprile 2022, a chi spetta e come funziona

L’Assegno unico universale è un contributo economico, pagato mensilmente dall’INPS, che spetta da marzo 2022 a tutte le famiglie con figli a carico. La norma, che regola questo bonus, è il decreto legislativo n. 230/2021 in attuazione della legge n. 46/2021.

Nello specifico, questo sussidio spetta per ogni figlio a carico dal settimo mese di gravidanza e fino ai 18 anni, per ogni figlio maggiorenne fino al compimento dei 21 anni in alcune specifiche condizioni e per ogni figlio con disabilità fiscalmente a carico senza limiti di età.

L’INPS dispone i pagamenti dell’assegno sulla Carta Rdc, in automatico e senza domanda, per i titolari del reddito di cittadinanza e sul conto corrente per tutti gli altri beneficiari.

Pagamento assegno unico aprile 2022 doppio? Le date

Chi ha richiesto l’assegno unico a gennaio o febbraio riceverà il pagamento nei prossimi giorni. Le ultime date di accredito pubblicate sono il 13 e il 14 aprile 2022.

L’integrazione sul reddito di cittadinanza è prevista fra il 15 e il 19 aprile 2022 o dal 27 aprile 2022.

Chi ha già percepito l’assegno unico di marzo 2022, nei primi giorni di aprile, si chiede se in questo mese (aprile 2022) riceverà anche una seconda ricarica. L’INPS dovrebbe pagarlo entro l’ultima settimana di aprile 2022. Se non sarà così, invece, la ricarica slitterà ai primi sette giorni di maggio 2022.

pagamenti del sussidio si controllano sul sito dell’INPS dall’area «Fascicolo previdenziale del cittadino», con SPID, CNS o CIE.

Chi riceve il reddito di cittadinanza e ha diritto all’assegno, riceverà una integrazione in denaro sulla carta dell’Rdc.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)