Connect with us

Senza categoria

Reddito di cittadinanza, CAMBIA TUTTO: BRUTTE SORPRESE IN ARRIVO. SCATTANO I TAGLI: MENO SOLDI AD APRILE. CHI RISCHIA DI RICEVERE UNA RICARICA PIU’ LEGGERA: COME FARE PER EVITARLO. LE ULTIMISSIME

Pubblicato

il

reddito di cittadinanza

REDDITO DI CITTADINANZA. In programma questo mese il Pagamento relativo al Reddito di Cittadinanza Aprile 2022, come succede da alcuni mesi a questa parte i pagamenti sulla Carta RDC sono due ed avvengono in diverse date del mese, la prima a ridosso del 15 mentre la seconda intorno al 27 del mese, per quanto riguarda il pagamento di Aprile 2022 ci saranno alcune famiglie che riceveranno un importo più basso del solito ma come specificato non riguarderà tutti ma solo alcuni beneficiari, nell’articolo vediamo chi sono questi beneficiari e quali sono le novità e le date di pagamento di Aprile 2022.

Pagamento Reddito di Cittadinanza Aprile 2022 più basso, ecco per chi

La notizia della ricezione di un importo più basso per alcuni beneficiari è stata data dalla stessa INPS che in un comunicato ha specificato i motivi di questi importi più bassi specificando anche chi saranno i beneficiari di questi tagli dell’importo mensile.

L’INPS nella comunicazione chiarisce che il taglio dell’importo mensile non sarà uguale per tutti visto che ogni situazione è a sé: ci saranno famiglie, ad esempio, che non se ne devono preoccupare, mentre altre che rischiano di perdere anche centinaia di euro dalla ricarica mensile.

Il taglio degli importi per alcuni beneficiari è da imputare al calcolo su cui si basa il funzionamento del reddito di cittadinanza, la normativa infatti, prende in considerazione il reddito del nucleo familiare, quest’ultimo più è alto e più l’importo del reddito sarà basso.

Nel calcolare il reddito del nucleo familiare, l’INPS fino al 31 dicembre 2021 non ha tenuto conto di alcune voci e di alcuni aspetti, vediamo di seguito quali sono:

  • maggiorazioni spettanti sui trattamenti assistenziali e previdenziali;
  • quattordicesima mensilità erogata dall’Inps su trattamenti assistenziali e previdenziali (da non confondere con la quattordicesima da lavoro dipendente).

Per i nuclei familiari che hanno beneficiato di queste prestazioni riceveranno una ricarica mensile del reddito più bassa.

In particolare, la prima mensilità calcolata con le nuove regole doveva essere quella in pagamento a febbraio (che appunto fa riferimento al periodo che va dal 1° al 31 gennaio), tuttavia per una serie di problematiche l’Inps non è riuscito ad effettuare il ricalcolo per tutti.

Ragion per cui, tutto è stato rinviato alla ricarica in pagamento ad aprile (e riferita a marzo), con la quale verrà anche effettuato un conguaglio per il recupero delle somme indebitamente erogate.

Il pagamento del Reddito di cittadinanza nel mese di aprile 2022 sarà il giorno 25 mentre per coloro che ricevono il sussidio per la prima volta, la data di accredito è a partire dal 18 Aprile 2022.

Ecco le date del pagamento nel mese di aprile 2022 riportate anche dal portale del Inpas:

  • il pagamento del Reddito di Cittadinanza (RDC) e della Pensione di Cittadinanza (PDC) per la mensilità di aprile 2022  è previsto a partire dal 25 aprile per i vecchi percettori, e a partire dal 18 aprile per chi ha inviato una nuova domanda Rdc/Pdc.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)