Connect with us

sport

Paura per Stefano Tacconi: l’ex portiere è ricoverato in prognosi riservata

Pubblicato

il

alessandria

Preoccupazione per le condizioni di Stefano Tacconi: l’ex portiere è ricoverato all’ospedale di Alessandria, nel reparto di neurochirurgia, in prognosi riservata. È atteso in serata un bollettino medico che dovrebbe chiarire le sue condizioni. Tacconi, 64 anni, negli ultimi tempi aveva lanciato con il figlio Andrea una linea di abiti sportivi ed aveva aperto due ristoranti, uno ad Agropoli e uno in Ungheria. Ha lasciato il calcio giocato nel 1994, ma è stato a lungo opinionista per televisioni e radio. La notizia delle cattive condizioni di salute è improvvisa: si sarebbe sentito male questa mattina ad Asti dove era ospite delle “Giornate delle Figurine”.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)