Connect with us

mondo

Ultim’ora, Seul: la Corea Nord ha lanciato “un razzo non identificato”

Pubblicato

il

Seul

La Corea del Nord ha lanciato “razzo non identificato” verso il mar del Giappone. Lo riferisce l’agenzia Yonhap, citando i militari di Seul. Pyongyang continua in questa serie di dimostrazioni che potrebbero culminare con un test nucleare, così come segnalato dagli Usa, nelle prossime settimane.

Ultim’ora Ucraina, Zelensky: “Sì ai colloqui di pace con rinuncia alla Crimea”

GUERRA UCRAINA. Mosca replica: “Il Sud resterà nostro per sempre”. Accordo unanime all’Onu sul cessate il fuoco, Russia inclusa. Controffensiva di Kiev che rinconquista 5 insediamenti nell’est. Giallo sulla fregata russa in fiamme nel Mar Nero. Altri 50 civili evacuati dall’acciaieria di Mariupol. Il presidente americano Biden firmerà lunedì 9 maggio, giorno in cui in Russia si celebra la vittoria sui nazisti nella Seconda guerra mondiale, la legge che velocizzerà la fornitura di armi all’Ucraina.

Il presidente ucraino Zelensky sarebbe pronto a sacrificare la Crimea per fermare la guerra. Il leader ucraino apre ad un accordo con i russi nel caso di un loro ritiro ai confini del 23 febbraio. Da Mosca i segnali sono ambigui.

Per il ministero degli Esteri i negoziati sono in “stallo”

Mentre Vladimir Putin è pronto a sfidare nuovamente l’Occidente, facendo volare il suo aereo per la guerra nucleare alla parata del 9 maggio. Una fregata russa Petrel 11356R sta bruciando vicino a Snake Island, nel Mar Nero, dopo essere stata colpita da un razzo ucraino Neptune, ma gli Usa non confermano. Il presidente americano Joe Biden firmerà lunedì 9 maggio, giorno in cui in Russia si celebra la vittoria sui nazisti nella Seconda guerra mondiale, la legge che velocizzerà la fornitura di armi all’Ucraina.

Kiev: ieri respinti 8 attacchi russi, abbattuti 14 droni

Le forze ucraine hanno respinto ieri otto attacchi russi e hanno abbattuto almeno 14 droni dell’esercito di Mosca: lo riporta l’agenzia Ukrinform. Inoltre, secondo l’ufficio stampa dell’Operazione delle forze congiunte, sono stati distrutti tre carri armati russi, oltre a otto sistemi di artiglieria, sette veicoli corazzati da combattimento, tre unità di equipaggiamento speciale e un veicolo.

Biden annuncia nuovi aiuti a Kiev per 150 milioni di dollari

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato un ulteriore pacchetto di aiuti militari all’Ucraina, per un valore totale che ammonta a 150 milioni di dollari. Tra le forniture che Washington invierà a Kiev ci sono munizioni d’artiglieria, radar e altro equipaggiamento. “Dobbiamo continuare a mostrare unità e decisione per mantenere il flusso di armi e munizioni, senza interruzioni”, ha spiegato l’inquilino della Casa Bianca. Il 9 maggio intanto arriverà la legge per velocizzare la fornitura di armamenti. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)