Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, la Nato si oppone all’apertura di Zelensky: “Non accetteremo mai l’annessione della Crimea alla Russia”

Pubblicato

il

Ucraina

GUERRA UCRAINA. La Nato si oppone all’apertura di Zelensky sulla possibilità di rinunciare alla Crimea in vista di un accordo di pace.

“I membri della Nato non accetteranno mai l’annessione illegale della Crimea. Ci siamo sempre opposti al controllo russo su parti del Donbass nell’Ucraina orientale”, ha detto infatti il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg in un’intervista al giornale tedesco Welt.
Stoltenberg ha quindi sottolineato che “l’Ucraina deve vincere questa guerra perché difende il suo Paese”.

Il sostegno di Di Maio all’ipotesi di Zelensky

Poche ore prima il ministro degli Esteri italiano, Luigi Di Maio, aveva parlato di “un’apertura importantissima” da parte di Zelensky: “Ora – aveva sottolineato – Putin deve dimostrare di voler venire al tavolo e di non volere la guerra. Non dobbiamo abituarci all’idea che questa guerra debba andare avanti all’infinito, non dobbiamo dimenticare l’obiettivo della pace”.

L’apertura di Zelensky

Il presidente ucraino, intervenendo venerdì in video alla Chatham House, think tank britannico con sede a Londra, si è detto disposto ad accettare un accordo di pace con la Russia se le forze di Mosca si ritireranno “sulle posizioni del 23 febbraio”, quindi prima dell’inizio dell’invasione, lasciando intendere che almeno per ora Kiev non pretenderebbe la restituzione della Crimea, annessa dai russi nel 2014. (Tgcom24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)