Connect with us

Senza categoria

INPS, Assegno unico maggio: fuori le date ufficiali! Quando partono i pagamenti: I GIORNI ESATTI DEGLI ACCREDITI. LE NOVITA’

Pubblicato

il

assegno unico

ASSEGNO UNICO. Finora, da gennaio 2022 ad oggi, le richieste complessive per l’Assegno Unico interessano circa 7,5 milioni di figli. Ad aprile ne sono state inviate all’Inps 600mila: sono in pagamento a maggio.

Tutti gli adempimenti istruttori per il possesso dei requisiti sono automatizzati: vengono effettuati in base ai dati in possesso dell’Inps o reperiti tramite altre banche dati pubbliche. L’Istituto di Previdenza può richiedere tramite e-mail o sms un’integrazione documentale ai richiedenti a titolo di comprova del possesso dei requisiti.

Succede, in particolare, per la trasmissione delle sentenze di affido. Quando partono i pagamenti relativi alle 600mila domande inviate ad aprile? Quando verrà pagato l’Assegno Unico? Scopriamolo.

INPS Assegno unico: la data di pagamento non è fissa

Non esiste una data fissa per le ricariche dell’assegno unico, valida per tutti i beneficiari. La data di pagamento dipende dalle finestre temporali e dai volumi massimi giornalieri di mandati indicati all’Inps dalla Banca d’Italia. Per esempio, nel mese di aprile, i giorni di pagamento sono stati complessivamente sei per 6 milioni di mandati.

Ecco le date ufficiali di pagamento dell’Assegno unico relative a maggio 2022:

  • 4 maggio 2022: ricarica assegno relativa ad aprile per chi ancora non l’ha ricevuta;
  • dal 14 al 21 maggio 2022: pagamenti riferiti al mese di maggio;
  • dopo il 27 maggio 2022: integrazione sul reddito di cittadinanza.

Vincenzo Caridi, direttore generale dell’INPS, ha spiegato che ogni mese le date del bonus figli cambieranno.

I giorni di pagamento si possono controllare accedendo al servizio sul sito INPS con SPID, CNS o CIE sul Fascicolo previdenziale del cittadino.

INPS: controlli anti-furbetti per l’Assegno unico

L’INPS ha individuato finora 22.000 domande per l’Assegno unico sospette, che potrebbero essere fraudolente. A marzo, già erano state registrate le prime truffe per domande riferite a nuclei familiari con dati poco credibili (fino a 17 figli).(Lettoquotidiano)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)