Connect with us

Guerra Ucraina

Ultim’ora. Esplosioni a Odessa. Assalto Azvostal: “I russi bombardano ovunque. Civili dispersi”

Pubblicato

il

Ucraina

GUERRA UCRAINA. Il capo del battaglione ucraino: “I russi continuano a bombardare l’acciaieria e stanno tentando l’assalto”. Poi spiega di non essere in grado di confermare che tutti i civili siano stati evacuati. Sotto attacco la regione di Lugansk: ci sono “60 persone sotto le macerie” dopo un raid contro una scuola nel villaggio di Bilohirivka. Zelensky: “La Russia imita il regime nazista in modo fanatico e maniacale”. Putin: “Vinceremo come nel 1945”. Oggi G7 e vertice Ue sulle sanzioni. Martedì incontro Biden-Draghi.

Sotto attacco la regione di Lugansk

Sessanta civili sono dispersi dopo l’attacco aereo di ieri pomeriggio dell’esercito russo su una scuola con un rifugio nel villaggio di Bilohirivka. “Sono molto probabilmente morte”, spiega il capo dell’amministrazione militare regionale. Due ragazzi di 11 e 14 anni sono stati uccisi in un raid sulla città di Pryvillia. Le sirene d’allarme antiaereo hanno risuonato stamattina in quasi tutte le regioni.

Forti esplosioni a Odessa e Mykolaiv

Il capo del battaglione Azov: “Non ci sono conferme che tutti i civili siano stati evacuati dall’acciaieria di Mariupol. Combatteremo fino alla fine”. Il presidente ucraino Zelensky spiega che la Russia sta “imitando il regime nazista in maniera fanatica e maniacale”. Torna a parlare il capo del Cremlino Putin prima della parata del 9 maggio: “Stiamo combattendo contro la feccia nazista. La vittoria sarà nostra come nel 1945”. Oggi il G7 e il vertice Ue sulle sanzioni contro Mosca. Martedì incontro alla Casa Bianca tra il presidente americano Biden e il premier Draghi. “Siamo in un’economia di guerra”, sottolinea il ministro della Transizione ecologica Cingolani.

Battaglione Azov: non possiamo negoziare con questi animali

“Ora i nostri politici stanno provando a negoziare con quegli animali. Ma non ricordano cosa hanno fatto? Non possiamo parlare con questa gente. Il nostro obiettivo è eliminare la minaccia”. Lo ha detto il vicecomandante del battaglione Azov, Svyatoslav Kalina Palamar, in una conferenza stampa online dall’acciaieria Azovstal assediata. “Qui stiamo difendendo il mondo libero. Non stiamo difendendo solo l’Ucraina, ma anche l mondo libero”, aggiunge.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)