Connect with us

economia

Cina. Cala il prezzo del greggio. Economia in ripresa

Pubblicato

il

cina

Cala il prezzo del greggio. Iniziano a farsi sentire sempre più forti. Gli effetti sempre più evidenti del lockdown cinese sull’economia. Gli effetti di questa nuova chiusura generale pesano sul prezzo del greggio con il Wti del texas che scende sotto quota 110 dollari. Gli investitori guardano anche alla crescente pressione in sede G7 per un bando del petrolio di Mosca. Il Wti del Texas cala così dello 0,5% a 109,2 mentre il Brent del Mare del Nord arretra dello 0,4% a 111,9

Segnali positivi per l’economia

Mentre la guerra incalza e le borse non sempre sono positive, il mercato cinese pare in nette recupero. L’economia cinese ha registrato ad aprile un surplus commerciale di 51,12 miliardi di dollari. Un rialzo sui 47,38 miliardi di marzo e sui 50,56 miliardi attesi dagli analisti. Secondo i dati diffusi dalle Dogane cinesi, l’export sale del 3,9% annuo, battendo le stime dei mercato di +3,2% e dopo il +14,7% di marzo. Quella registrata ad Aprile rappresenta un primo segnale positivo, la prima crescita a singola cifra degli ultimi 18 mesi, nel mezzo delle incertezze legate alla guerra tra Ucraina e Russia e alle misure draconiane per frenare la diffusione del Covid-19. L’import, invece, è rimasto invariato ad aprile, contro il -0,1% di marzo e il -3% atteso alla vigilia.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)