Connect with us

Senza categoria

NUOVO BONUS INPS 747 euro PER TUTTI E CON ISEE BASSO: DOMANDE GIA’ ONLINE. Ecco come fare la richiesta per avere subito i soldi

Pubblicato

il

bonus

BONUS INPS.

Bonus bollette in partenza. La novità questa volta riguarda le utenze domestiche: tutti potranno ottenere fino a 747 euro di sconto se titolari di ISEE basso e se in possesso di specifici requisiti. Le domande per accedere all’agevolazione vanno presentare entro fine maggio 2022.

Fortunatamente, i sostegni per affrontare la difficile crisi economica scatenata dall’emergenza epidemiologica da Covid-19 e dalla guerra Russia Ucraina non mancano.

Oltre ai sussidi messi in campo dal Governo Draghi, infatti, le amministrazioni locali stanno promuovendo una serie di iniziative per dare una mano ai cittadini chiamati a fronteggiare i rincari degli ultimi mesi.

Caro carburante, caro bollette e impennata dei prezzi al consumo stanno letteralmente mettendo in ginocchio le famiglie italiane, soprattutto quelle che di consueto stentano ad arrivare a fine mese.

Nella lunga lista di agevolazioni introdotte per migliorare la condizione di tutti i nuclei familiari a ISEE basso c’è spazio per un nuovo Bonus bollette da 747 euro gestito ed erogato da Iren.

Si tratta di un nuovo Bonus ISEE basso offerto dal Gruppo a tutti i nuclei familiari residenti nel Centro Nord Italia, in condizioni economiche disagiate, titolari di un sistema di teleriscaldamento (centralizzato, condominiale o individuale non fa alcuna differenza).

Il Bonus bollette in questione, altrimenti conosciuto come Bonus teleriscaldamento, offre a tutti gli utenti la possibilità di usufruire di uno sconto, applicato direttamente nella fattura, di 747 euro semplicemente prendendo in considerazione la composizione numerica del nucleo richiedente e il tipo di contratto di fornitura stipulato.

Qui è d’obbligo fare una premessa: non tutti potranno beneficiare dei 747 euro di Bonus bollette. Lo sconto si applica soltanto agli utenti Iren residenti nelle città aderenti all’iniziativa.

Senza perdere altro tempo, vediamo in cosa consiste il Bonus bollette Iren, le modalità di funzionamento, a chi spetta e come farne domanda entro il 31 maggio.

Anticipiamo fin da subito che il Bonus bollette in questione potrà essere richiesto dalle famiglie con ISEE basso.

Agli interessati a conoscere il funzionamento del Bonus bollette introdotto dal Governo Draghi, invece, consigliamo la visione di un interessante video Youtube del canale di Luigi Melacarne.

https://www.youtube.com/channel/UCZy2igy97H-ArU6MSo1E84g

Bonus bollette, ISEE basso? In cosa consiste lo sconto di 747 euro per tutti

Per ammortizzare l’impennata dei costi energetica e gas, e soprattutto per mettere una pezza al buco della poca chiarezza dei Bonus sociali 2022 introdotti dal Governo Draghi, il gruppo Iren è intervenuto dando il via libera ad un nuovo Bonus bollette a ISEE basso capace di offrire un sostegno economico alle famiglie impossibilitate a sostenere le spese del teleriscaldamento.

Entriamo nel merito della situazione rapportando il contributo statale e quello gestito da Iren.

Il Bonus bollette pensato dal Governo Draghi, noto come Bonus sociale 2022, è stato voluto per tendere una mano alle famiglie con ISEE basso (soglia sotto i 12.000 euro), ma solo a copertura delle spese di energia elettrica e gas.

Il Bonus bollette Iren, invece, si basa su uno sconto concesso ai nuclei familiari che si servono del teleriscaldamento, mediante stipula di un accordo tra Comuni e Federconsumatori.

Anche in questo caso, i beneficiari del Bonus bollette Iren da 747 euro saranno sempre le famiglie a ISEE basso, ma la platea dei fruitori del contributo si estende fino a coprire i nuclei familiari che si servono del teleriscaldamento.

Va fatta però attenzione. Non tutti i cittadini potranno accedere al beneficio in questione. Oltre all’ISEE basso, il Bonus Bollette Iren richiede il rispetto di una serie di requisiti di accesso per certi versi molto vincolanti.

Vediamo subito di quali si tratta prima di procedere alla presentazione delle domande entro il 31 maggio 2022.

Bonus bollette, 747 euro a ISEE basso entro fine maggio: a chi spetta e quali requisiti rispettare per presentare le domande

Partiamo subito dai beneficiari dello sconto di 747 euro implicito nel Bonus bollette Iren. Come anticipato nel paragrafo precedente, le domande entro il 31 maggio 2022 potranno essere presentate soltanto dalle famiglie titolari di ISEE basso, residenti nei Comuni che hanno sposato l’iniziativa.

Al pari di altri contributi già attivi, compreso il Bonus sociale 2022, verrà accordato ai beneficiari solo nel rispetto di specifici requisiti. 

Come prima cosa, lo sconto da 747 euro potrà essere richiesto solo da quelle famiglie a basso ISEE dotate di un contratto di teleriscaldamento (centralizzato, individuale, centralizzato con servizio di ripartizione).

Ma c’è di più. L’agevolazione in bolletta spetterà sì a tutte le famiglie a ISEE basso, ma nel rispetto di specifiche soglie reddituali. Quali?

Il Bonus bollette da 747 euro potrà essere richiesto da tutti i nuclei familiari con reddito ISEE inferiore a 12.000 euro, oppure dalle famiglie con almeno 4 figli a carico e con ISEE sotto i 20.000 euro.

Le condizioni da rispettare per presentare le domande entro fine maggio 2022, per certi versi sono molto simili a quelle previste per il Bonus luce e gas introdotto dal Governo Draghi.

La differenza sostanziale si ravvisa però negli importi. Vediamo subito come cambiano.

Bonus bollette, a tutti 747 euro di sconto con ISEE basso: quali sono gli importi

Come più volte ripetuto nel corso dei paragrafi, il Bonus bollette Iren rivolto a tutti i nuclei familiari ad ISEE basso può garantire uno sconto massimo sulle utenze fino a 747 euro, nel caso in cui tutte le condizioni appena viste venissero rispettate.

Naturalmente, non tutte le famiglie potranno accedere al tetto massimo previsto. Per questo motivo sono stati elaborati diversi importi prendendo in considerazione il tipo di contratto sottoscritto e il numero di membri in famiglia.

In tal senso, fino a quattro componenti si potrà beneficiare di un Bonus bollette Iren a ISEE basso di 536,00 euro (IVA compresa), oltrepassata tale soglia di componenti l’importo massimo previsto di 747 euro, sempre comprensivo d’IVA.

Altra precisazione va fatta sui beneficiari: il Bonus potrà essere richiesto solo una volta dagli utenti Iren che hanno stipulato un contratto di fornitura di teleriscaldamento, nell’orizzonte temporale che va da ottobre 2021 a fine maggio 2022.

Bonus bollette, 747 euro con ISEE basso a tutti: domande entro fine maggio 2022. Come averlo

Presentare le domande per accedere al Bonus bollette Iren da 747 euro è abbastanza semplice. Tutte le famiglie a basso ISEE, interessate a beneficiare dello sconto, dovranno collegarsi al sito internet ufficiale del proprio Comune di residenza.

Occhio alla scadenza! Le domande potranno essere presentate fino al 31 maggio 2022, dopodiché nessuno potrà più richiedere il Bonus bollette senza ISEE.

Come per l’accesso al portale INPS, anche la domanda per ricevere lo sconto di 747 euro potrà essere inoltrata dal sito internet del proprio Comune, previo inserimento delle credenziali SPID.

Ad eccesso effettuato, occorre compilare il modello a disposizione e allegare la certificazione ISEE 2022.Serviranno, poi, altri dati relativi all’utenza attivata: il codice contratto e quello cliente. 

Terminata la compilazione, le domande potranno essere inviate al Comune che poi provvederà all’inoltro all’Iren.

Ricordiamo ancora una volta che il Bonus bollette a basso ISEE promosso dal gruppo Iren verrà corrisposto agli utenti in modalità diverse.

Bonus bollette a ISEE basso, fino a 747 euro a tutti entro maggio: come cambia la modalità di erogazione

Pur spettando a tutti i nuclei familiari a ISEE basso, il Bonus bollette di 747 euro verrà erogato dall’Iren in maniera diversa sulla base del tipo di contratto stipulato dal cliente richiedente.

Lo sconto verrà applicato direttamente in bolletta se il contratto è individuale o riguarda una fornitura centralizzata ripartita.

In caso di contratto centralizzato condominiale, immediatamente nella bolletta di condominio.

Lo sconto previsto dal Bonus Bollette, per tutte le domande presentate entro il 31 dicembre 2022, verrà applicato da settembre 2022. (TrendOnline)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)