Connect with us

ambiente

Nuove sanzioni alla Russia

Pubblicato

il

ucraina

Nuove sanzioni alla Russia, dopo il bombardamento ha colpito un centro commerciale provocando almeno un morto e cinque feriti. Questo il tema al centro del tavolo dell’incontro tra il presidente del Consiglio Draghi e il presidente Usa.

Il comando operativo meridionale ucraino rende noto che sette missili russi sono stati lanciati contro Odessa la notte scorsa, provocando almeno un morto e cinque feriti. Lo riporta il Kyiv Independent. Il bombardamento ha colpito un centro commerciale. Mentre il portavoce dell’amministrazione militare della regione di Odessa,Sergey Bratchuk, ha riferito che tre missili Kinzhal, i nuovi missili ipersonici russi, hanno colpito “un obiettivo dell’infrastruttura turistica” della città, provocando almeno due feriti, riporta la Cnn.

Per discutere di quali sanzioni imporre alla Russia e fare il punto della situazione il presidente del Consiglio Mario Draghi incontrerà il presidente degli Usa Joe Biden. I due leader discuteranno di una “serie di questioni” incluso di come “continuare a imporre sanzioni paralizzanti” a Putin e alla leadership russa e di come “continuare a sostenere gli ucraini nella loro coraggiosa lotta contro i russi”.

A rendere noti i dettagli dell’incotro la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, nel corso del briefing con la stampa. Non Draghi e Biden, ha aggiunto alla vigilia del faccia a faccia, parleranno anche della “stretta cooperazione” tra i due Paesi. Durante l’incontro discuteranno anche del tema della sicurezza energetica europea e della lotta ai cambiamenti climatici.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)