Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, Kherson chiederà annessione alla Russia. Lavrov: “Dopo conflitto, stop a mondo dominato dagli Usa”

Pubblicato

il

Ucraina

GUERRA UCRAINA. Il ministro degli Esteri russo: “La Russia non vuole una guerra in Europa mentre l’Occidente sostiene che la Russia debba essere sconfitta”. Di Maio: “Passare chiari messaggi a Mosca a favore della pace”. La regione meridionale di Kherson chiederà l’annessione alla Russia. Fonti ucraine: “I militari russi hanno sparato su una scuola per bambini disabili”. Il gestore del Gas di Kiev annuncia da oggi lo stop ai flussi per l’Europa da uno dei punti di ingresso.

E’ necessario “passare chiari messaggi a Mosca a favore della pace”. Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Mosca fa sapere che “i contatti tra Russia e Ucraina nella sfera dei colloqui procedono”. Il ministro degli Esteri Lavrov afferma che il Cremlino non vuole una guerra in Europa e spera che un proprio successo militare “costringerà l’Occidente a smettere di spingere per un cosiddetto ordine mondiale unipolare dominato dagli Usa e dai suoi alleati”.

La regione di Kherson chiederà l’annessione alla Russia

Secondo il governatore Kirill Stremousov. Una scuola per bambini disabili è stata colpita e distrutta nella regione del Lugansk. La denuncia arriva da Kiev.
Ieri incontro nello studio Ovale tra Joe Biden e Il premier Mario Draghi. La Camera degli Usa ha approvato aiuti a Kiev per 40 miliardi di dollari. Il gestore del Gas di Kiev annuncia da oggi lo stop ai flussi per l’Europa da uno dei punti di ingresso. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)