Connect with us

meteo

METEO, WEEKEND CON LA PIOGGIA: TEMPORALI E ACQUAZZONI COLPIRANNO L’ITALIA. Le zone colpite e le previsioni

Pubblicato

il

meteo

METEO. Prepariamoci a vivere un weekend caratterizzato da un contesto meteo climatico praticamente estivo su tutto il Paese, ma attenzione perché non mancheranno degli acquazzoni e pure qualche temporale.

Nonostante la presenza del vasto anticiclone africano Hannibal, che sta avvolgendo ormai da alcuni giorni anche il nostro Paese, deboli infiltrazioni d’aria fresca in arrivo dal nord Europa riusciranno a penetrare nel corso del fine settimana all’interno dello scudo anticiclonico, generando così forti contrasti con la calda atmosfera preesistente.

Si tratta di una situazione tipica dei mesi primaverili caratterizzati da un’atmosfera non è ancora in grado di proporci una salda stabilità, più tipica invece dell’estate.

Tra Sabato 14 e Domenica 15, dunque, non tutta l’Italia potrà godere di un contesto stabile e soleggiato. Sin dal mattino, per esempio, i comparti alpini e prealpini, ma anche le pianure del Triveneto e della Lombardia saranno interessate da una spiccata dinamicità che si manifesterà essenzialmente con locali temporali e rovesci, magari alternati a schiarite soleggiate.
Sarà tuttavia nelle ore più calde che l’instabilità atmosferica andrà accendendosi in forma più evidente.

Se nel corso di Sabato essa si concentrerà principalmente sui rilievi alpini, Domenica ad essere coinvolta sarà anche la dorsale appenninica, da Nord a Sud. Attenzione inoltre alla elevata probabilità che qualche temporale possa temporaneamente spingersi verso le pianure circostanti, rischio questo soprattutto per il Nord (attenzione soprattutto a Piemonte Lombardia, entro sera). Il sole sarà invece quasi sempre prevalente sulle coste.

Nonostante queste piccole e parziali insidie, il quadro climatico si manterrà comunque prettamente estivo, caratterizzato ovunque da valori termici davvero elevati per la stagione. Come mostra la mappa allegata e riferita alle ore centrali di Sabato 14 Maggio, le maggiori anomalie termiche in Italia si registreranno al Nord, su alcuni angoli del Centro e nelle aree più interne della Sardegna.

Su questi settori si toccheranno punte anche prossime ai 30°C, se non addirittura superiori, con valori di 6-7°C oltre la media stagionale.
Spazio dunque agli indumenti leggeri e, perché no, ai primi bagni di stagione, visto che sarà quasi piena estate! Fonte: Il Meteo.it
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)