Connect with us

mondo

Orrore in casa, mamma sviene mentre fa il bagnetto alla piccola. Neonata annega in pochi centimetri di acqua

Pubblicato

il

Un momento felice tra madre e neonata come quello del bagnetto si è trasformato in tragedia per una famiglia inglese del Dorset. La donna si è sentita male svenendo e la bimba è annegata nella piccola vasca in appena sette centimetri di acqua.

A ricostruire la terribile storia, avvenuta nel marzo scorso, è stata una inchiesta volta ad accertare i fatti e un eventuale coinvolgimento di terzi. Quel terribile giorno la donna, l’avvocato Louise Atkinson, è svenuta mentre faceva il bagno a Eleanor di nove mesi nella sua casa di Christchurch. La piccola è rimasta così da sola ed è morta annegata. A fare la terribile scoperta è stato il marito della donna e padre della bimba, tornato a casa da una visita dal dentista.

Secondo quanto ricostruito dall’inchiesta, non ricevendo risposta dalla moglie, l’uomo ha cercato di aprire la porta del bagno scoprendo che era bloccata dalla moglie che non rispondeva ma era distesa sul pavimento.

L’uomo poi ha visto la neonata a faccia in giù nella vasca da bagno e si è precipitata a tirarla fuori iniziando le manovre rianimatorie in attesa dei soccorsi. Ogni sforzo però si è rivelato vano,  la bimba è stata trasportata in elicottero al Southampton General Hospital, nell’Hampshire, ma è stata dichiarata morta quattro ore dopo. Non si sa per quanto tempo Ellie sia rimasta sommersa prima che il signor Atkinson la trovasse, ma l’autopsia ha stabilito che è morta per annegamento.

La donna ha detto che ha iniziato a fare il bagno a sua figlia alle 10:30 di quel mattino e dopo circa 10 -15 minuti voleva tirare fuori la bimba dalla vasca. La signora Atkinson ha rivelato agli inquirenti che l’ultima cosa che ricorda era che stava per chinarsi per sollevarla. “Ho iniziato a prenderla in braccio ed è tutto ciò che riesco a ricordare.

La cosa successiva che riesco a ricordare è che mio marito James mi urlava e mi tirava” ha raccontato la donna. La madre si è ripresa, almeno fisicamente,  e la polizia che ha indagato sulla morte di Ellie ha concluso che si è trattato di un “tragico incidente”.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)