Connect with us

politica

Berlusconi a Napoli, la “gaffe” sull’Ucraina poi si corregge: “E’ stata aggredita, va aiutata”. Gelmini attacca: “L’amicizia ventennale tra il Cavaliere e Putin”

Pubblicato

il

Berlusconi

NAPOLI. «Questo centrodestra è la casa comune di tutti, ma per vincere deve tornare ad avere una forte connotazione liberale, cristiana, garantista europeista ed atlantista». È quanto invoca Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, alla convention di Napoli. «Con la sinistra al governo – ha aggiunto – avremmo meno libertà». Salvini intanto non commenta le parole dell’ex premier a proposito di far accogliere agli ucraini le domande di Putin: «io lavoro a un tavolo dove siedano Putin e Zelensky», dice il leader della Lega.

Il dietrofront sull’Ucraina

«L’Ucraina è il paese aggredito e noi dobbiamo aiutarlo a difendersi». Lo ha detto Silvio Berlusconi a Napoli, precisando le sue parole “filo-putiniane” di ieri. «A tutti voi quindi va il mio incoraggiamento più forte e il mio grazie più sentito, a voi che siete qui presenti e ai tanti altri che ci seguono tramite i canali televisivi e i social.

Ricordatevi: il futuro di Forza Italia è il futuro dell’Italia. Continuiamo a costruirlo insieme, per noi e per le persone che amiamo. E ricordatevi che, come io ebbi a dire nel 1994, ‘chi ci crede combatte, chi ci crede supera ogni ostacolo, chi ci crede vincè. Un forte abbraccio a tutti e naturalmente: Forza Napoli! Forza Italia!». Così il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi ha chiuso il suo intervento alla convention azzurra a Napoli, che è durato oltre un’ora, citando alla fine «il miracolo possibile» della vittoria. E si è scusato col pubblico dicendo: «Sono stato lungo ma avevo tante cose da dire». Poi ha intonato l’inno del partito.(IlMessaggero)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)