Connect with us

cronaca

Domenico muore in un terribile schianto: aveva 42 anni ed era un carabiniere. Poco prima aveva telefonato la sua compagna

Pubblicato

il

arienzo

ARIENZO. E’ una dinamica rocambolesca quella che ha portato alla morte dell’appuntato scelto Domenico Fuccia, 42enne di Arienzo in servizio a Firenze. La sua Triumph è andata a schiantarsi contro il gradone del tunnel ed è finito sui tubi.

A riportare gli aggiornamenti è Edizione Caserta. Poco prima dell’incidente era a telefono con la compagna ed è deceduto sei ore dopo il ricovero in ospedale. Il tutto è accaduto nella galleria di Montenero, verso Livorno.

Domenico era tornato da una giornata al mare con la famiglia e stava per tornare a casa quando è avvenuto l’urto. E’ stato assistito da due coppie che erano dietro di lui in scooter e lo hanno accompagnato in una piazzola di sosta dove era stato accompagnato dalla compagna.

I soccorritori hanno trovato solo la moto e dopo una nuova telefonata alla compagna e ha spiegato di averlo portato in un luogo diverso da quello dell’incidente. In ospedale poi nella notte la tragica notizia che ha gettato nello sconforto la comunità di Arienzo, un’emorragia interna è stata fatale. Sulla salma del giovane militare è stato disposto l’esame autoptico. Fonte: Edizione Caserta
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)