Connect with us

ambiente

Ue : caldaie a gas in arrivo divieto vendita

Pubblicato

il

caldaie

Ue : caldaie a gas in arrivo divieto vendita. Lo stop alla vendita ha come obiettivo di fermare il cambiamento climatico o almeno quello di porre un freno ai danni di quanto già fatto in questi decenni. Lo stop alla vendita delle caldaie a gas autonome dovrebbe partire dal 2029.

 

Via al piano stop caldaie

La Commissione europea ha, pubblicato le linee guida sul risparmio energetico relative al pacchetto RePower Eu. Il piano da 210 miliardi punta ad un’Europa più green.

L’obbiettivo è quello di bandire nell’arco dei futuri sette anni le caldaie a gas attraverso l’introduzione di “limiti di progettazione ecocompatibile più rigorosi per i sistemi di riscaldamento.

Non si tratterà dunque di un cambiamento repentino ma di andare progressivamente a sostituire le vecchie caldaie a gas che utilizzano combustibili fossili. Le vecchie caldaie dovranno essere sostituite da quelle a Roma di calore e quella a pannelli solari obbligatori nelle case di nuova costruzione. Tale innovazione sarà imposta sia nell’edilizia pubblica sia in quella privata, saranno gli strumenti principe per attuare una vera rivoluzione green in Europa.

Cosa cambia

Le caldaie a gas verranno  declassate nelle etichette. Valore più basso sulla performance energetica tra il 2025 e il 2026. Uno strumento passo che punta a disincentivarne l’acquisto e a procedere con una sostituzione dell’impianto. La presenza in un immobile di una caldaia declassificata negativizza la classe energetica portando, svalorizzando la struttura stessa.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)