Connect with us

mondo

Sparatori in una scuola in Texas 22 morti

Pubblicato

il

strage

Sparatori in una scuola in Texas 22 morti. La conta dei morti è agghiacciante, 19 bambini e due adulti sono stati uccisi nella sparatoria alla Robb Elementary School di Uvalde, in Texas, la scorsa mattina .

La notizia è stata riportata la Cnn citando il Dipartimento di pubblica sicurezza del Texas. Il sospetto autore della strage, un 18enne identificato come Salvador Ramos, è morto. Secondo le autorità, il giovane ha inoltre fatto fuoco contro la nonna prima della sparatoria di massa: la donna rimane ricoverata in ospedale in condizioni critiche.

Il 18enne, secondo i media Usa era armato con una pistola e un fucile.

Sparatoria la reazione di Biden

Il presidente Joe Biden, in un discorso alla nazione dove ha parlato di “un altro massacro”, ha invitato gli Stati Uniti a “trasformare il dolore collettivo in azione politica” e ad agire. “Perdere un figlio è come vedersi strappare via un pezzo dell’anima”, ha detto il presidente Biden nel suo discorso invitando a pregare per le vittime e a “opporsi alla lobby delle armi”.

“Quante decine di bambini, che hanno assistito a quello che è accaduto, vedono i loro amici morire come se fossero su un campo di battaglia? – ha detto il presidente americano -. Come Paese dobbiamo chiederci: quando, in nome di Dio, ci opporremo alla lobby delle armi?”.

“Questo genere di sparatorie di massa raramente accadono altrove nel mondo. Perché? Questo genere di sparatorie di massa – ha aggiunto – non accadono mai con la stessa frequenza con cui avvengono in America”. “Perché siamo disposti a convivere con questa carneficina?”, ha detto ancora il presidente americano, secondo il quale non tutto può essere fermato con leggi più severe”

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)