Connect with us

attualità

Finanziere arrestato:avrebbe fatto sparire i soldi sequestrati durante un blitz

Pubblicato

il

Finanziere

Finanziere arrestato:avrebbe fatto sparire i soldi sequestrati durante un blitz.
Il fatto sarebbe avvenuto tre anni durante un blitz antidroga. Il finanziere avrebbe poi avrebbe falsificato alcuni documenti per nascondere gli ammanchi agli uffici giudiziari.

A finire nei guai brigadiere in servizio nel Gruppo della Guardia di finanza di Cagliari, Alessandro Tedde, 40 anni.

L’uomo è stato fermato dai colleghi per peculato e falso. Il fermo, come anticipato dal quotidiano L’Unione Sarda e è avvenuto martedì, mentre ieri si è tenuta l’udienza nella quale il fermo è stato convalidato.Il 40enne finanziere , difeso dall’avvocato Matteo Vinelli, si è avvalso della facoltà di non rispondere ed è attualmente in carcere a Uta.

Le indagini a carico del finanziere

Le indagini sono partite alcuni mesi fa. Durante le verifiche interesse agli uffici della guardia di finanza sono saltati fuori gli ammanchi. Subito sono partite le verifiche e l’attenzione si è concentrata sulla figura del brigadiere.

I militari del Nucleo di polizia tributaria, coordinati dal pm Gaetano Porcu, avrebbero recuperato elementi di colpevolezza a carico del brigadiere. Martedì mattina è scattato il fermo con la contemporanea perquisizione della sua abitazione.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)