Connect with us

politica

Mossa a sorpresa di Salvini, pronto a volare a Mosca. Poi il dietro front: “Non è sicuro che ci andrò”

Pubblicato

il

Mossa a sorpresa di Salvini, pronto a volare a Mosca. Poi il dietro front: “Non è sicuro che ci' andrò”

ITALIA. Il leader della Lega, Matteo Salvini, potrebbe recarsi a Mosca nei prossimi giorni. La notizia trapela da ambienti del partito, all’indomani del colloquio Draghi-Putin. Anche se negli stessi ambienti si spiega che comunque “è ancora tutto da decidere” e che al momento rimane “un’ipotesi di lavoro”. Un’iniziativa che, malgrado non sia stata ancora formalizzata, sarebbe stata accolta con una certa freddezza in ambienti di governo. Non a caso fonti della Lega hanno fatto sapere che “qualora l’eventualità diventasse più concreta, Salvini informerà il premier Draghi”.

Tentativo molto serio

L’ex ministro dell’Interno ha fatto capire che il suo tentativo di incontrare il leader del Cremlino è molto serio: “Draghi ha fatto bene a chiamare Putin e io ce la sto mettendo tutta. Ma già sento i ritornelli della sinistra perché se dice di andare a Mosca qualcuno che va bene al politicamente corretto, allora è una grande operazione di pace. Se ci va Salvini, chissà cosa succede, però abbiamo le spalle larghe e bisogna solo tirare dritto”.

“Per la pace vado a Kiev o a Mosca a piedi”

“Siamo entrati nel quarto mese di guerra e a questo punto se andiamo avanti a mandare le armi per altri 6 mesi la guerra non finisce più: è il momento di parlare di pace, di lavorare per la pace. Bisogna fare tutto il possibile per fermare questa guerra. Se c’è bisogno di andare a piedi a Kiev o a Mosca per portare parole di pace, io lo faccio”, ha affermato Salvini nel corso di un evento elettorale a Erba, nel Comasco.

Seconda iniziativa dopo quella (flop) in Polonia

Se questa missione dovesse andare in porto, a pochi giorni dalle amministrative, si tratterebbe della seconda iniziativa diplomatica dopo quella sfortunata dell’8 marzo. In quella occasione Salvini venne contestato alla stazione Przemysl, la cittadina polacca ad una decina di chilometri al confine con l’Ucraina, dal sindaco della città Wojciech Bakun che prima ringraziò l’Italia, quindi, davanti alle telecamere, mostrò una maglietta con il volto di Putin. E rivolgendosi a Salvini disse: “Io non la ricevo, venga con me al confine a condannarlo”.

Nessun commento da Palazzo Chigi

Nessun commento da Palazzo Chigi, anche se in ambienti di governo questa ipotesi non sembra essere stata accolta con grande favore. Gli stessi ambienti osservano che, se la visita dovesse realizzarsi, si tratterebbe di una iniziativa autonoma, dal vago sapore elettoralista, comunque distinta dai canali ufficiali, che in ultima analisi potrebbe creare qualche intralcio all’iniziativa diplomatica. “No, non ci è stata fatta alcuna comunicazione, non siamo a conoscenza di alcun viaggio”, trapela da fonti della Farnesina.

Letta: “Salvini a Mosca? Va dove gli batte cuore”

La possibile visita di Salvini a Mosca non sorprende il segretario del Pd, Enrico Letta, che al contrario si aspettava avvenisse prima. “Mi stupisce arrivi così tardi perché va dove naturalmente gli batte il cuore fin dall’inizio. Evidentemente lo considera un luogo dove andare”, ha detto Letta da Como ribadendo che il Pd “sostiene il governo Draghi per la pace. Iniziative strampalate alla Salvini non hanno alcuna utilità. Servono a lui per ritrovare la sua identità”.

Il dietro-front

Ognuno deve metterci il suo mattoncino, non ho certezze che ci andrò. Non è un week end a Forte dei Marmi, è qualcosa di complicato e si fa se serve”. Queste le parole di Matteo SALVINI, leader della Lega, intervistato da “Radio Anch’io” a proposito del suo possibile viaggio in Russia. “Ci sono buone relazioni, rappresentiamo milioni di italiani e la voglia di pace, abbiamo votato l’invio di tutti gli aiuti possibili e immaginabili all’Ucraina – prosegue SALVINI – Sono terrorizzato dall’idea dell’espandersi del conflitto, che si protragga per altri mesi, con altre armi, morti e fame in Italia”.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)