Connect with us

Senza categoria

Nuovo Bonus INPS, fino a 2.500 euro PER TUTTI SENZA ISEE. Ecco di cosa si tratta e come fare la richiesta

Pubblicato

il

bonus

I lavoratori potranno richiedere un Bonus senza limite di ISEE del valore fino a 2.500 euro semplicemente inviando una domanda. Scopriamo i dettagli di questa opportunità.

Un Bonus moderno, digitale e dal valore importate è pronto per sollevare i lavoratori da un peso gravoso. Tuffiamoci nell’occasione di risparmio per rinfrescare una bollente estate di rincari.

Quando si parla di risparmio gli italiani tendono l’orecchio per non lasciarsi sfuggire alcuna occasione di tenere i propri soldi ben stretti nel portafoglio. I rincari degli ultimi mesi e le prospettive preoccupanti per quelli in avvenire preoccupano tante famiglie e imprese che in tanti casi sono costrette a spendere cifre superiori alle entrate mensili. I risparmi sono a rischio e la luce in fondo al tunnel appare ancora troppo sbiadita. La guerra in Ucraina non accenna a finire, l’intesa di pace è lontana e aumentano i pericoli di una terza guerra mondiale. Un contesto deprimente in cui tanti cittadini si chiedono “come sopravvivremo?”. Il compito di dare speranza è del Governo e la strada scelta per aiutare famiglie e imprese è quella dei bonus e delle agevolazioni. Il Bonus donne con figli a carico, il Bonus casalinghe, l’agevolazione per le Partite IVA, tante occasioni per risparmiare del denaro. E poi c’è il Bonus Internet, con l’allargamento della platea dei beneficiari dallo scorso 19 maggio 2022.

Bonus senza ISEE per il lavorati, di cosa si tratta?

Lo scorso 19 maggio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale un decreto che annuncia novità in relazione al Bonus Internet. Più beneficiari per la misura che garantisce una connettività più veloce nell’era digitale. L’agevolazione nasce proprio con lo scopo di permettere a tanti cittadini di migliorare la velocità di connessione sfruttando un voucher di connettività per i servizi a banda larga.

I destinatari della misura non sono solamente le micro, piccole e medie imprese ma anche i professionisti che esercitano in proprio e quelli che lavorano in forma associata. Dovranno essere titolari di una partita IVA ed esercitare una professione intellettuale o una professione non organizzata. Il voucher prevede un importo minimo di 300 euro e uno massimo di 2.500 euro per un abbonamento ai servizi a banda ultra larga a condizione che rientrino, dunque, nel range da 30 Mbit/s fino a 1 Gbit/s. La somma verrà assegnata a seconda dei parametri delle prestazioni dell’offerta scelta.

Inoltro domanda e scadenza

Il richiedente dovrà semplicemente recarsi presso un operatore di telecomunicazione registrato sul portale di riferimento per il Bonus Internet senza ISEE che è stato attivato da Infratel Spa e scegliere l’abbonamento con connettività banda ultra larga preferito. Dato che le risorse verranno erogate fino ad esaurimento fondi è importante non attendere a lungo prima di fare domanda dell’incentivo. In ogni caso il termine ultimo è il 15 dicembre a meno che non vengano concesse proroghe per il 2023. Fonte: Conto Corrente Online
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)