Connect with us

cronaca

Bimbo di 20 mesi muore, i genitori non partecipano al funerale: “Nessuno ci ha detto che era deceduto”

Pubblicato

il

asti

ASTI. Dramma nel dramma ad Asti dove i genitori di un bambino di 20 mesi, gravemente malato e morto a causa di un’insufficienza respiratoria, non hanno partecipato al funerale del piccolo perché non al corrente della sua scomparsa.

La vicenda, svelata da La Stampa, risale a circa due settimane fa quando Mario Domenico, un bambino di 20 mesi gravemente malato dalla nascita, è morto a causa di una crisi respiratoria.

I genitori biologici del piccolo erano stati considerati inadatti ad accudirlo dai Servizi sociali del Comune di Asti ed erano in corso le pratiche per l’adozione. Dopo un breve periodo con una famiglia affidataria, il bambino era stato trasferito in un centro specializzato.

La mamma e il papà del bimbo fino a qualche mese fa avevano la possibilità di vedere Mario Domenico ogni 15 giorni, poi questa possibilità era stata revocata. Quando il piccolo è morto, però, i Servizi sociali hanno organizzato il funerale e la sepoltura senza avvisare i genitori biologici, che hanno saputo del decesso del figlio solamente una settimana dopo e in via non ufficiale.

“È una storia nata male e finita male. Non ci sono state violazioni giuridiche da parte del Comune di Asti e del tribunale per i minorenni di Torino ma sul lato umano si poteva fare diversamente” ha dichiarato l’avvocato Claudia Malabaila, che assiste il padre di Mario Domenico.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)