Connect with us

Senza categoria

ARRETRATI Assegno Unico A RISCHIO, cosa sta accadendo e COME FARE PER NON PERDERE I SOLDI: TUTTE LE ULTIMISSIME

Pubblicato

il

Assegno Unico

ASSEGNO UNICO. Assegno unico, attenzione a giugno: c’è il rischio di perdere gli arretrati se non si fa domanda in tempo.

Scadenza domanda assegno unico arretrati: che succede a giugno?

Giugno è un mese cruciale per i beneficiari dell’Assegno unico, soprattutto per chi ancora non ha fatto domanda per l’incentivo e vorrebbe anche recuperare gli arretrati dei mesi non percepiti (marzo, aprile, maggio).

In particolare infatti, chi farà domanda entro il 30 giugno 2022, avrà diritto anche agli arretrati calcolati da marzo 2022, gli altri no.

Scopri la pagina dedicata all’Assegno unico per conoscere altri diritti e agevolazioni.

I cittadini che richiederanno l’agevoazione dal 1° luglio quindi, percepiranno l’incentivo solo a partire dal mese successivo a quello in cui hanno presentato la domanda all’Inps.

Chi sono i beneficiari

L’Assegno Unico Universale spetta a numerose categorie di beneficiari. È necessario rispettare delle condizioni riguardanti i figli a carico. Ricordiamo che non esistono limiti Isee per ottenere questo sussidio. Puoi riceverlo:

per ogni figlio minorenne a carico;
per i nuovi nati dal settimo mese di gravidanza;
per ciascun figlio maggiorenne a carico under 21 anni a patto che frequenti un corso di formazione o professionale o universitario oppure svolga un tirocinio o un’attività lavorativa con reddito inferiore a 8mila euro annui oppure sia registrato come disoccupato e in cerca di un lavoro presso i servizi pubblici per l’impiego oppure svolga il servizio civile universale;
per ogni figlio con disabilità a carico (ecco una guida rapida alle maggiorazioni per l’invalidità scritta dal sito specializzatoinvaliditaediritti.it).(TheWam)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)