Connect with us

mondo

Auto sulla folla a Berlino, un morto e dodici feriti. Il conducente ha tentato la fuga: arrestato un 29enne armeno tedesco

Pubblicato

il

berlino

Un’auto ha investito diverse persone nel cuore di Berlino, a Charlottenburg. Almeno una persona è morta, mentre, secondo i vigili del fuoco intervenuti, i feriti sono dodici. L’automobilista, un tedesco armeno di 29 anni, ha anche tentato la fuga ma poi è stato arrestato. La vittima è un’insegnante che si trovava insieme ai suoi alunni. Nel veicolo sarebbe stata trovata una lettera di rivendicazione e confessione. Ancora da capire il movente.

L’arrestato sarebbe Gor H., che vive a Berlino con la sorella. Secondo la Bild Tv, l’uomo avrebbe precedenti penali per reati contro la proprietà e l’auto in questione apparterrebbe alla sorella.

Il mezzo ha finito la sua folle corsa schiantandosi davanti a un grande magazzino a Rankestrasse nell’area di Charlottenburg. L’incidente è avvenuto poco distante dalla Breitscheidplatz, la piazza dove nel 2016 un camion guidato da un estremista islamico falciò un mercatino di Natale provocando la morte di 13 persone.

Il conducente della Renault ha tentato la fuga

Gor H. ha provato a fuggire ma è stato bloccato e consegnato alla polizia. Le forze dell’ordine hanno confermato che il conducente della vettura è stato arrestato.

Cinque in pericolo di vita

Potrebbe aggravarsi il bilancio dell’auto a Berlino: oltre alla vittima, cinque persone sono in pericolo di vita e tre sono in condizioni gravi, secondo quanto hanno confermato i vigili del fuoco.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)