Connect with us

cronaca

Napoli, cede una balaustra: ragazza precipita nel vuoto, Lucrezia ha solo 20 anni

Pubblicato

il

Lucrezia Persico

NAPOLI. Una serata con gli amici, una come tante poi la paura, il terrore, la tragedia sotto gli occhi di tutti.

E’ precipitata nel vuoto. Lucrezia Persico – 20 anni, residente a calata San Mattia (Quartieri Spagnoli) – precipitata nel vuoto domenica notte a Mergellina dopo essersi seduta sull’inferriata del parapetto che costeggia il marciapiedi, lato mare.

Secondo le dichiarazioni raccolte da Il Mattino, Lucrezia pesa appena 48 chili, ma il suo peso – unito a quello di un paio di persone che erano con lei – è bastato a trasformare la barra di ferro pesante in qualcosa di simile a un ramoscello. Ruggine e salsedine lo avevano reso friabile.
Parla ancora a fatica, Lucrezia.

Ma il peggio è passato, anche se tutti gli interrogativi legati alla manutenzione degli arredi pubblici restano in piedi. «Intorno alle due di notte di domenica – spiega la mamma della ragazza, Rossana Fierro – ho ricevuto una telefonata dall’operatrice del 118 subito intervenuta con l’ambulanza sul posto: “Signora, sua figlia ha avuto un incidente, siamo all’Ospedale del mare, ma si tranquillizzi, Lucrezia sta bene”.

Mia figlia era stata ricoverata in codice rosso, in quel momento mi è caduto il mondo addosso. In ospedale, me lo lasci dire, mia figlia è stata curata benissimo, e ringrazio tutti, il personale del 118 e quello medico e paramedico della struttura di Ponticelli. Ora accusa ancora un forte mal di schiena, ma tutti gli esami clinici hanno scongiurato conseguenze peggiori. Lunedì sera è potuta tornare a casa. Quel che fa male è pensare che nel 2022 possano ancora ripetersi simili incidenti, apparentemente banali, ma che possono trasformarsi in tragedie». (IlMattino)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)