Connect with us

Senza categoria

Venezia, strangola la moglie e si uccide con un coltello: Lorena aveva 50 anni

Pubblicato

il

Lorena Puppo

VENEZIA. Nuovo femminicidio in Veneto. Due giorni dopo i fatti di Vicenza, dove un uomo aveva ammazzato l’attuale compagna e l’ex moglie nel giro di poche ore o pochissimi minuti prima di togliersi la vita, c’è stato un omicidio-suicidio a Fossalta di Portogruaro.

È successo nel primo pomeriggio in via Roma, nel centro del paese di neanche seimila abitanti in provincia di Venezia, al confine con i Friuli Venezia Giulia.

I soccorritori

Hanno trovato i cadaveri di un uomo e di una donna in un lago di sangue. Secondo le prime ricostruzioni una guardia giurata, Giuseppe Santarosa, 55 anni, dipendente della San Marco Gas di Portogruaro, avrebbe strangolato la moglie, Lorena Puppo, 50 anni, che lavorava come addetta alle pulizie e poi si sarebbe ucciso con un coltello.

Secondo l’agenzia Ansa, l’omicidio e il suicidio sarebbero avvenuti davanti alla nipote, che avrebbe dato l’allarme. I due, fanno sapere gli inquirenti, non sono pregiudicati e non hanno mai avuto problemi con la giustizia. Sul posto ci sono i carabinieri di Portogruaro e il medico legale per i primi esami. La strada è stata transennata.(CorrieredellaSera)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)