Connect with us

Senza categoria

INPS, PAGAMENTI IN ARRIVO ADESSO: SOLDI SU CONTI E CARTE TRA POCHE ORE. RdC, Bonus e Naspi: i giorni UFFICIALI. Ecco il calendario completo

Pubblicato

il

inps

INPS. Reddito di Cittadinanza, RdC, la Nuova Assicurazione per l’Impiego Naspi e il Bonus Irpef 100€. Le date dei pagamenti del mese di giugno.

Pagamenti Inps: ecco le date di accredito della Naspi

Iniziamo con le indennità di disoccupazione. Le lavorazioni per la nuova assicurazione sociale per l’impiego sono partite la scorsa settimana. Tutte le volte che l’istituto nazionale per la previdenza Sociale effettua le lavorazioni compaiono le date di accredito sui fascicoli previdenziali online.

In particolare, le lavorazioni sono partite a metà della scorsa settimana, dunque, i pagamenti Inps della nuova assicurazione sociale per l’impiego, oltre che per la DIs-Coll, sono iniziati ad arrivare lo scorso giovedì 9 giugno e il venerdì 10 giugno.

I versamenti continueranno anche questa settimana, partendo da domani, lunedì 13 giugno 2022 e proseguendo nelle giornate successive.

Ricordiamo che i pagamenti Inps vengono effettuati arrivano a flussi che variano a seconda della città e della provincia del percettore, oltre che dalla data in cui è stata presentata la domanda.

Pagamenti Inps di metà giugno: il Reddito di Cittadinanza arriverà puntuale! Quando?

Il prossimo mercoledì 15 giugno, infatti, arriveranno gli accrediti di metà mese che, come sappiamo, si rivolgono solamente ad alcuni percettori della misura. Chi?

  • Innanzitutto, i primi percettori: coloro che hanno richiesto la misura a maggio. Inps, dopo aver valutato il rispetto di tutti i requisiti da parte dei richiedenti, provvede a pagare la prima delle 18 rate di RdC proprio il 15 del mese. In questo caso ci riferiamo alle prestazioni richieste a maggio.
  • Passiamo, poi, ai percettori che hanno richiesto il rinnovo dopo aver beneficiato del Reddito di Cittadinanza per 18 mesi consecutivi.

“Il Reddito di Cittadinanza è concesso per un periodo massimo di 18 mesi, trascorsi i quali può essere rinnovato, previa sospensione di un mese. Pertanto – se permangono le condizioni di bisogno – a partire dal mese successivo a quello della scadenza è possibile presentare una nuova domanda. Verificato il rispetto dei requisiti di legge, dal mese successivo alla presentazione della domanda il beneficio sarà accreditato per ulteriori 18 mesi.”

Quando arriva il Bonus 100€ per lavoratori e percettori di Naspi?

Arriviamo agli ultimi accrediti della settimana: il Bonus 100€ per lavoratori e percettori di naspi. Si tratta dell’Ex Bonus Renzi, chiamato anche Bonus Irpef.

Si tratta di un sostegno economico del valore di 100€ che viene pagato mensilmente in busta paga o ad integrazione con la nuova assicurazione sociale per l’impiego.

Il bonus Irpef 100€ arriverà, come di consueto, nella seconda parte del mese. Gli accrediti partiranno da metà settimana e continueranno fino alla fine del mese.

Come fare per controllare lo stato dei pagamenti Inps? Semplice: vi basterà effettuare l’accesso sul vostro fascicolo previdenziale del cittadino, accedendo con: la CIE, la CNS o lo SPID.

Le tre che vi abbiamo appena nominato sono tre identità digitali, che sono state approvate dal governo per accedere ai servizi online governativi, come quelli relativi alla Pubblica Amministrazione. (TrendOnline)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)