Connect with us

politica

De Luca porta il Ministero della Salute in tribunale: “E’ un furto”

Pubblicato

il

De Luca

Il governatore: “Da 20 anni siamo il territorio che riceve meno fondi”

CAMPANIA. Detto, fatto! Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha fatto ricorso al Tar contro il Ministero della Salute per la ripartizione del fondo sanitario. E’ una battaglia che il presidente della Regione Campania porta avanti da tempo, ancora con più forza dopo lo scoppio della pandemia nel 2020. “La Campania da 20 anni è la regione a cui arrivano meno fondi dal Governo per la Sanità. E’ un furto da ogni punto di vista”.

La diffida di De Luca

De Luca ha prima diffidato il Dicastero guidato da Roberto Speranza e poi ha presentato la documentazione al Tribunale amministrativo del Lazio. “Chiederemo conto agli amici di Roma del fatto che da sette anni il Ministero non è in grado di aggiornare la ripartizione.

Se sarà necessario chiederemo anche il commissariamento. Senza fondi non possiamo assumere e non possiamo fare fronte alle emergenze, oltre all’allungamento delle liste d’attesa. E’ giusto che ogni cittadino italiano riceva gli stessi soldi per curarsi. E’ un diritto”. (Napolitoday)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)