Connect with us

attualità

Stop alle mascherine in aereo, ma restano su bus e treni: tutte le ultime direttive

Pubblicato

il

Covid mascherine

COVID. Scatta lo stop delle mascherine in diversi settori, ma l’utilizzo delle protezioni sarà fino al 30 settembre sui tutti i mezzi di trasporto. Positivo al Covid il ministro della Salute Roberto Speranza. Fauci, principale esperto di malattie infettive degli Stati Uniti, è risultato contagiato. Ema inizia esame vaccino Pfizer adattato a varianti.

In Italia si registrano 31.885 nuovi casi su 195.439 tamponi processati. I decessi sono 48. Salgono le terapie intensive (+6) e i ricoveri ordinari (+19). Il tasso di positività è al 16,3%.

Nel giorno in cui scatta lo stop alle mascherine in diversi ambienti, come cinema, teatri ed eventi sportivi al chiuso, il governo decide invece di prorogarne l’uso sui mezzi di trasporto fino al 30 settembre. È quello che ha deciso il Cdm, che si è riunito in giornata. Intanto la riduzione dei ricoveri Covid negli ospedali continua ma rallenta, -3,9% in 7 giorni secondo la Federazione Italiana Aziende Sanitarie. Costa: in autunno possibile richiamo con vaccino aggiornato. Il ministro Speranza è positivo al Covid. Anche Fauci, il principale esperto di malattie infettive degli Stati Uniti, è risultato contagiato. Ema inizia esame vaccino Pfizer adattato a varianti.

Cdm, proroga obbligo mascherine su mezzi di trasporti e sanità fino a settembre

Il Consiglio dei ministri a Palazzo Chigi è durato circa 2 ore. Il sottosegretario Costa aveva anticipato la decisione definitiva sul mantenere fino al 30 settembre l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione sui mezzi pubblici, treni, Rsa e ospedali. In corso valutazione su aerei e tipologie di trasporti ferroviari. Si è discusso anche di due decreti di semplificazione su fisco e trasporti. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)