Connect with us

Guerra Ucraina

Medvedev al vetriolo su Draghi-Macron-Scholz a Kiev: “Hanno mandato gli intenditori di rane, fegato e spaghetti”

Pubblicato

il

Medvedev

“Hanno brindato alla vodka e se ne sono andati a casa in treno, come succedeva tanti anni fa” 

GUERRA UCRAINA. “Questo è ciò che gli intenditori europei di rane, fegato e spaghetti amano: visitare Kiev”. Un commento al vetriolo quello del vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev a proposito del viaggio del presidente francese Emmanuel Macron, del cancelliere tedesco Olaf Scholz e del presidente del Consiglio italiano Mario Draghi a Kiev. Lo scrive su Twitter il falco di Putin, senza mezzi termini: “Gli europei – aggiunge – amano visitare Kiev ma non serve a nulla perché non avvicina l’Ucraina alla pace”.

Mendvedev poi rincara la dose:

“Hanno brindato a gorilka (ovvero vodka, ma Medvedev ha usato la parola che il parlamento ucraino ha esortato a usare al posto di vodka) e se ne sono andati a casa in treno, come cento anni fa. E va tutto bene”. Ma per il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo i benefici di questo viaggio sono nulli. “Hanno promesso nuovamente l’ingresso nell’Ue, vecchi obici (pezzi d’artiglieria, ndr)”, ha scritto ancora senza filtri.

E conclude con un angosciante “il tempo scorre”, riferendosi al conflitto in Ucraina che ormai è giunto al suo 113esimo giorno. (Tgcom24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)