Connect with us

cronaca

Drammatico schianto in autostrada tra auto e tir: è una strage. Due morti e diversi feriti

Pubblicato

il

È pesante il bilancio di un incidente stradale avvenuto oggi sull’Autosole, tra Umbria e Toscana. Almeno due i morti in un sinistro avvenuto sulla carreggiata nord dell’Autosole tra Fabro e Chiusi (tratto ora chiuso al traffico). A quanto si apprende, nell’incidente mortale sono rimasti coinvolti tre mezzi pesanti e tre auto. Ci sarebbero inoltre sette o otto feriti.

Le cause dell’incidente sono al vaglio della polizia stradale. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Orvieto insieme alle squadre dei comandi di Siena e Perugia. Quattro feriti sono stati estratti dai veicoli e stabilizzati dal 118. Attualmente, all’interno del tratto interessato, il traffico è bloccato e vengono segnalati tre chilometri di coda in direzione Firenze.

Per gli utenti diretti verso il capoluogo toscano – fa sapere Autostrade per l’Italia, sul sito è possibile vedere l’andamento del traffico in tempo reale -, dopo l’uscita obbligatoria a Fabro, viene consigliato di rientrare in autostrada a Chiusi dopo aver percorso la viabilità ordinaria.

Sul luogo del tragico incidente è intervenuto anche l’elisoccorso per soccorrere i feriti. Sul posto anche ambulanze da Fabro, Orvieto e Città della Pieve. Personale coordinato dalla centrale del 118 dell’Umbria. A quanto si apprende, due feriti gravi sono stati stabilizzati sul posto e sono stati poi trasportati in ospedali toscani mentre degli altri non si conoscono al momento le destinazioni.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)