Connect with us

mondo

Elezioni legislative in Francia, si vota per il secondo turno

Pubblicato

il

Francia

FRANCIA. Dalle 8 fino alle 18 – e nelle  grandi città fino alle 20 – i francesi sono chiamati a votare per il rinnovo dei 577 deputati dell’Assemblée Nationale. Le ultime proiezioni vedono il campo presidenziale ancora favorito a ottenere la maggioranza, relativa o assoluta.

Dei 577 dipartimenti in palio, 539 si trovano nella Francia metropolitana, 27 nella Francia d’oltremare e 11 all’estero. La maggioranza presidenziale (Ensamble) è riuscita a qualificarsi in 421 circoscrizioni, la sinistra riunita nella Nuova unione popolare  ecologica e sociale (Nupes) in 382, il Rassemblement national in 207 e l’alleanza di centrodestra in 89. Ensemble e Nupes si scontreranno in 272 circoscrizioni.

Le ultime proiezioni vedono il campo presidenziale ancora favorito a ottenere la maggioranza, relativa o assoluta, con un numero di seggi tra i 255 e i 295, mentre la Nupes è accreditata a essere la prima forza d’opposizione con 155-190 deputati.

Tra le sfide da tenere d’occhio ci sono quelle in cui sono coinvolti i ministri del nuovo governo di Elisabeth Borne, che in caso di sconfitta dovranno rassegnare le dimissioni come stabilito da una regola in vigore dal 2007

Francia – La situazione prima delle elezioni

Da  settimane i maggiori esponenti della sinistra riunita nella Nuova unione popolare ecologica e sociale, tra i quali Jean-Luc Melenchon, continuano a evocare la coabitazione, cioè la situazione in cui la maggioranza parlamentare e il capo dello Stato appartengono a schieramenti  opposti. È una caratteristica tipica dei sistemi semipresidenziali e in particolare di quello francese.

In questo  caso il potere del presidente della Repubblica si contrae, perché nel dettare la linea politica del Paese e nel proporre le leggi quest’ultimo deve fare i conti con un Primo ministro e un parlamento che non lo appoggiano. Proprio questo è lo scenario in cui sperano la Nupes e Melenchon.

Le ultime previsioni in Francia 

Le ultime previsioni degli istituti di voto però non coinciderebbero con le speranze della sinistra, accreditando la Nupes ad avere tra i 180 e i 210 seggi, mentre la quota per la maggioranza assoluta è fissata a 289. Allo stesso tempo, Ensemble rischia però di riuscire a conquistare solo una maggioranza relativa. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)