Connect with us

cronaca

Monza, investe pedone e scappa, poi picchia un testimone: denunciato

Pubblicato

il

Monza

MONZA. Un automobilista di 40 anni è stato denunciato dai carabinieri a Carate Brianza (Monza), con l’accusa di aver investito un uomo e di essere fuggito, per poi tornare a piedi sul luogo dell’incidente stradale e assicurarsi di non essere scoperto, picchiando un testimone. L’uomo è poi stato rintracciato dai militari a casa, mentre fingeva di dormire. Deve rispondere di fuga e omissione di soccorso e del rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sanitari per verificare se aveva usato alcol e stupefacenti.

In base alle prime indagini, l’uomo, brianzolo, alla guida della Volkswagen Golf di sua madre, ha investito un uomo di 41 anni, anche lui residente in Brianza. Subito dopo si è avvicinato al ferito, poi trasportato in ospedale con fratture multiple e 35 giorni di ricovero davanti a sé, e ha cercato di tirarlo su con la forza. Quando alcuni passanti hanno cercato di bloccarlo, l’automobilista è scappato.

Mezz’ora dopo è tornato sul posto a piedi, credendo di non essere riconosciuto, mentre i soccorritori si apprestavano a portare via il ferito dopo averlo stabilizzato. “E’ lui che lo ha investito”, ha gridato un uomo che lo ha riconosciuto. A quel punto lui lo ha colpito al volto ed è fuggito di nuovo, ma i carabinieri lo hanno rintracciato a casa. (TGCOM24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)