Connect with us

Senza categoria

PAGAMENTI INPS, AL VIA GLI ACCREDITI: ECCO IL CALENDARIO UFFICIALE A PARTIRE DA OGGI E FINO A FINE MESE. C’è tutto: valanga di soldi su conti e carte

Pubblicato

il

bonus

INPSEcco i Pagamenti Uffciali Inps a Giugno 2022 – Quali sono i pagamenti Inps dal 20 Giugno 2022 e quali saranno quelli di fine mese? Vediamo insieme quando arriveranno gli accrediti di tutte le prestazioni Inps.

Le date dei pagamenti delle prestazioni economiche Inps sono pubblicate mensilmente, sul sito dell’Istituto Previdenziale Inps, principalmente sul fascicolo previdenziale del cittadino e sul servizio online Inps: reddito e pensione di cittadinanza.

Per verificare le date ufficiali di accredito, è necessario che ogni cittadino acceda con lo Spid, con la carta di identità elettronica o la carta nazionale dei servizi, in quanto i giorni di pagamento, possono variare da persona a persona.

Calendario ufficiale pagamenti pensione Inps ex Inpdap Luglio 2022

A tutt’oggi non è stato ancora pubblicato, sul fascicolo previdenziale Inps, il cedolino della pensione di Luglio 2022. Ricordiamo che le pensioni di Giugno 2022, sono state già pagate dal 1° Giugno 2022, sia presso gli Istituti bancari e sia presso gli uffici postali.

La pensione di Luglio 2022 sarà più consistente, grazie al pagamento della quattordicesima mensilità (per chi ne ha diritto) e de bonus di 200 euro.

Purtroppo anche per la pensione di Luglio 2022, non ci sarà nessun anticipo per le pensioni riscosse alla posta e le pensioni di Luglio 2022, potranno essere ritirate presso gli uffici postali solo dal 1° Luglio 2022, in ordine alfabetico.

I titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution ed i titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno di conseguenza prelevare l’importo dagli oltre 7mila ATM Postamat a partire dalla mattina del 1° Luglio 2022.

La stessa data di pagamento (1° Luglio 2022) vale per i percettori delle pensioni presso gli Istituti Bancari.

Poste Italiane ricorda anche, che i cittadini con età pari o superiore a 75 anni, possono richiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro all’arma dei Carabinieri.

Quando pagano il Reddito e pensione di cittadinanza di Giugno 2022: in antipo?

Il primo pagamento del Reddito di cittadinanza è avvenuto a partire dal 15 Giugno 2022. Soprattutto per coloro che hanno presentato la prima domanda o rinnovato l’Istanza online, a partire dal mese di Maggio 2022.

Il secondo pagamento, della Rata mensile ordinaria di Giugno 2022, potrebbe arrivare in anticipo, a partire dal 25 Giugno 2022, oppure sarà accredito da lunedì 27 giugno 2022 e non per tutti, in quanto, questo mese, potrebbe essere il mese di sospensione per molti beneficiari.

Assegno unico pagamenti Giugno 2022: quando arriva?

I pagamenti dell’Assegno unico su domanda sono già partiti dal giorno 14 Giugno 2022. Per i ritardatari, l’Inps sta già provvedendo ad erogare gli assegni arretrati.

Per i titolari del Reddito di cittadinanza, l’erogazione dell’Assegno Unico del mese di Maggio 2022, dovrebbe avvenire con la data di pagamento della ricarica ordinaria RDC di Giugno 2022, ossia dal 27 Giugno 2022 al 30 Giugno 2022. Lo scorso mese è stato pagato dal 30 Maggio per i ritardatari.

Stiamo ancora attendendo la pubblicazione del modulo Rdc com AU per comunicare dei dati della frequenza scolastica dei figli sino a 21 anni, non noti all’Istituto.

Data Pagamenti Naspi Giugno 2022, trattamento integrativo e bonus bebè

Gli altri pagamenti di competenza Inps sono partiti:

  1. dal giorno 9 Giugno 2022, per i percettori della disoccupazione Naspi e Dis-coll,
  2. dal giorno 15 Giugno 2022, per i titolari del trattamento integrativo della retribuzione sulla Naspi.
  3. il Bonus bebè, per gli eventi nascita e adozione avvenuti entro il 31 dicembre 2021, avverrà entro la fine del mese di Giugno 2022. Gli stranieri, con solo permesso di soggiorno, potranno inoltrare la domanda, sempre per le nascite sino al 31 Dicembre 2021.

I pagamenti della Cassa integrazioni guadagni sono ancora in ritardo, sopratutto per coloro che sono iscritti a Fondi bilaterali. (Insindacabili)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)