Connect with us

meteo

IN ITALIA TORNA LA PIOGGIA: SCATTA L’ALLERTA METEO. Arrivano maltempo e temporali, le regioni colpite

Pubblicato

il

meteo

Dopo una lunga pausa, pioggia e maltempo tornano ad affacciarsi sull’Italia dove per la giornata di domani, venerdì 24 giugno, è allerta meteo gialla in cinque regioni. A causa di un piccolo indebolimento dell’alta pressione al Centro-Nord e del contestuale arrivo di una perturbazione di origine atlantica, infatti, nelle prossime ore assisteremo a piogge diffuse e anche intense sulle regioni settentrionali che in alcuni settori potrebbero dare vita a criticità meteorologiche e idrogeologiche.

Allerta meteo gialla domani 24 giugno in cinque regioni:

Sulla base delle previsioni meteo disponibili e dei fenomeni in atto, il Dipartimento della Protezione civile infatti ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse per venerdì 24 giugno valutando per la giornata di domani una allerta meteo gialla di ordinaria criticità per rischio temporali in quasi tutti i settori di nord est e in molti di quelli di nord ovest, d’intesa con le regioni coinvolte.

Maltempo e allerta meteo venerdì, i settori a rischio

Nel dettaglio, Il bollettino nazionale di criticità e delle allerte meteo-idro indica per domani una allerta gialla di ordinaria criticità per rischio temporali su tutti i settori di Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lombardia e su alcuni settori di Piemonte e Trentino Alto Adige. Inoltre valutata anche una allerta gialla per  rischio idrogeologico su Laghi e Prealpi Varesine in Lombardia

Le previsioni meteo per venerdì 24 giugno

La vasta area depressionaria di origine atlantica, in avvicinamento sulla nostra Penisola, infatti porterà un flusso di correnti umide sud-occidentali che, nelle prossime ore, innescheranno una fase di maltempo sulle regioni settentrionali, in particolar modo sui settori alpini.  L’avviso di allerta meteo prevede dal pomeriggio di oggi precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Provincia Autonoma di Bolzano e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. L’anticiclone nord-africano invece spadroneggia al Sud e in Sicilia dove il caldo resterà intenso anche nei prossimi giorni con temperature che supereranno diffusamente i 35 gradi.

Tutte le allerte meteo di generdì 24 giugno

Ordinaria criticità per rischio temporali / allerta gialla:
Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene, Bacino di Levante / Carso
Lombardia: Bassa pianura centro-orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali, Nodo Idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura occidentale, Bassa pianura centro-occidentale, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica
Piemonte: Pianura settentrionale, Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano
Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Alto Piave, Adige-Garda e monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige
Ordinaria criticità per rischio idrogeologico / allerta gialla:
Lombardia: Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)