Connect with us

Senza categoria

INPS, PAGAMENTI IN ARRIVO IN QUESTO MOMENTO: anticipo Reddito di Cittadinanza, Bonus e Naspi. Pioggia di soldi, ecco il calendario

Pubblicato

il

reddito

A fine giugno arrivano davvero tanti pagamenti da parte dell’INPS ed è meglio orientarsi tra tutte queste varie erogazioni così importanti per gli italiani. In questo periodo di forte crisi, gli aiuti di Stato sono attesi con ansia dagli italiani perchè sono un modo concreto per andare avanti. Ma a fine giugno INPS provvede a tanti pagamenti e molti sono davvero interessanti e non mancano gli anticipi.

Bonus 200 euro: chi può averlo a giugno

Partiamo dal famoso bonus di €200. Il pagamento del bonus €200 dovrebbe scattare a luglio ma per alcuni fortunati avverrà già a giugno.

Ma è meglio fare chiarezza. Infatti chi percepisce l’indennità di disoccupazione eccezionalmente riceverà il famoso bonus da €200 proprio con la mensilità di giugno. Ma questa mensilità verrà però poi probabilmente erogata a luglio, dunque non è scontato che effettivamente lo si riceva in anticipo.  Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, il pagamento sarà anticipato al 24 giugno. Il fatto è che subito dopo comincia il weekend quindi alcuni potrebbero riceverlo il 24 mentre gli altri potranno riceverlo il consueto 27 del mese. Diciamo che per il reddito grillino la lavorazione comincia in anticipo ma poi la data di erogazione per molti potrebbe essere quella solita.

Disoccupazione agricola ed assegno unico: cosa cambia per il RdC

Ma ad essere molto attesa è anche la disoccupazione agricola. Arriva anche la disoccupazione agricola alla fine di questo giugno 2022. Il 21-22-23 giugno arriverà probabilmente la disoccupazione per il mondo dell’agricoltura. Dovrebbero arrivare a fine giugno anche gli arretrati dell’assegno unico. In particolare gli arretrati dell’assegno previsto per i bambini dovrebbero arrivare proprio il 27 giugno.

Assegno unico potenziato: le date

Situazione diversa invece per i beneficiari di assegno unico che però lo percepiscono in virtù del reddito di cittadinanza. Infatti per i beneficiari di reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza, l’assegno unico spetta automaticamente ed in tanti casi può arrivare a potenziare di molto il reddito grillino. Questo accade soprattutto con gli ultimi aumenti decisi dal Governo che hanno potenziato l’assegno per i figli. In questo caso le date dovrebbero essere comprese tra il 28 e il 30 giugno. Fonte: I Love Trading

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)