Connect with us

Senza categoria

Bonus 200 euro, UN SOGNO CHE DIVENTA REALTA’: PER ALCUNI IL PAGAMENTO ARRIVERA’ TRA POCHISSIME ORE. Ecco chi sono i fortunati

Pubblicato

il

Nuovo bonus in arrivo: a chi spetta e come ottenerlo

Ci sono importanti novità per quanto riguarda il BONUS da 200 euro erogato dallo Stato. L’Inps e il Ministero del Lavoro aprono all’inserimento del sostegno nella busta paga di giugno (pagata a luglio), ma solo se si verificano determinate condizioni. Sarebbe inoltre in arrivo il decreto attuativo che vuole estendere il beneficio oltre che a dipendenti, pensionati, disoccupati percettori di Naspi e Reddito di cittadinanza anche a lavoratori autonomi, possessori di partita IVA e Cococo.

Quali sono i requisiti? I casi che prevedono di ricevere il bonus nello stipendio di giugno sono, come specificato da SkyTg24, sostanzialmente due: l’esistenza di rapporti particolari, come il part time ciclico, la presenza nel Ccnl di una clausola che preveda lo slittamento del pagamento della retribuzione al mese successivo e l’abitudine del datore di lavoro di pagare entro il 5 del mese seguente. C’è però un’altra condizione importante da rispettare per godere dell’accredito a giugno: il lavoratore deve risultare nell’organico dell’azienda nel mese di luglio. Un dettaglio che esclude dalla casistica, ad esempio, i docenti non di ruolo del settore scolastico con incarico che termina il 30 giugno 2022. Non solo: due dei requisiti obbligatori per far scattare la monetizzazione devono sussistere sempre nel mese di luglio.

C’è poi il caso di un lavoratore con rapporto di lavoro di tipo normale, al quale si applica un contratto che non prevede il pagamento posticipato della retribuzione e il datore di lavoro paga lo stipendio entro la fine del mese. In questo frangente i 200 euro confluiscono nella retribuzione di luglio. Lo stesso meccanismo si ripropone anche nel caso in cui l’azienda accredita le retribuzioni nei primi giorni del mese successivo a quello di competenza.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)